Home Sondaggio Commenti Affiliazione Donazione

Logo Tales of Destiny 2

Tales of Destiny 2 (PS2 Jap 2002 - PSP Jap 2007)


Traduzione testuale dialoghi principali, cutscene, dialoghi con gli npc e alcune subquest [ Completato ]


Ringraziamento speciale a Yurai per le descrizioni aggiuntive e per la revisione.
Versioni preliminari reperibili a: http://www.mediafire.com/destiny2

Parte 1 | Parte 2 | Parte 3 | Parte 4 | Parte 5 | Parte 6 | Parte 7 | Parte 8 | Parte 9 | Parte 10
Parte 11 | Parte 12 | Parte 13 | Parte 14 | Parte 15 | Parte 16 | Parte 17


UNDICESIMA PARTE

Versione txt


#Dycroft#

/Dialogo\
Kyle: Elraine!
Elraine: Come immaginavo, sei qui...
Kyle: Se il mondo è cambiato in questa maniera... E' tutta opera tua, non è così!?
Elraine: A rivoluzionare il mondo sono stata io, certo. Tuttavia... Ad averlo desiderato, non è stata nessun'altra
che l'umana specie.
Elraine: Un mondo privo di sofferenze o dolore. Un mondo dove esistesse solo la gioia...
Loni: E questo sarebbe un mondo felice, dove se non hai Lenti non puoi vivere!? Che razza di idiozia è mai questa!
Elraine: Ci troviamo ancora in un periodo di transizione. Quando finalmente la Dea discenderà nella sua forma completa,
emergerà un mondo perfetto, di gioia perfetta.
Kyle: Forma completa...?
Elraine: Ad essere sinceri, la discesa completa sarebbe dovuta avvenire in un periodo più breve.
Elraine: In quanto messaggera divina, ho ottenuto la fede delle genti, mostrando loro i miracoli.
Elraine: La fede così raccolta, avrebbe dovuto concedermi maggior potere divino, conferendomi la forma perfetta.
Elraine: Tuttavia, il tempo sta scorrendo. E finché continueranno ad esistere esseri che la rifiutano, la Dea discesa
non potrà mai ottenere sufficiente potere...
Nanaly: Pare proprio che siamo diventati gli abitanti di Hope Town di turno.
Elraine: In questo modo, non potrà esistere una Dea completa, né un mondo perfetto.
Elraine: Tenendo a mente questo, ho pensato di raccogliere Lenti per aumentare il potere divino.
Elraine: Ciononostante, anche quel progetto è stato vanificato da voialtri...
Elraine: L'unica strada rimastami da percorrere, era di ritornare al passato più remoto, e cambiare il mondo in uno
dove tutte le genti avessero venerato la Dea.
Elraine: E il risultato è ciò che vedete. Sono riuscita ad accumulare un così folto numero di Lenti in cui risiede
la fede nella Dea.
Judas: E per farlo ti sei servita delle Guerre tra Cielo e Terra.
Judas: Hai inviato Barbatos affinché ribaltasse le sorti del conflitto, e hai portato la terra alla rovina.
Judas: Ed è lì che è comparsa la salvatrice, che ha esteso la sua mano salvifica.
Judas: La salvatrice, agendo in nome degli interessi della Dea ha raccolto la fede di tutte le genti in un unico corpo...
No? Che sceneggiato da quattro soldi.
Elraine: E dire che avevo messo in piedi una sì buona sceneggiatura. Non ho più intenzione di sentir parlare gli attori
che non si affideranno al mio copione.
Judas: ............
Reala: Il tuo modo di fare è sbagliato! Distorcere la storia, cambiare il passato, non credo che con questo renderai
felice la gente!
Elraine: ... Reala. Ancora non l'hai capito?
Elraine: Chiunque possiede un passato tanto doloroso da volerlo cancellare, per quante belle parole tu possa pronunciare.
Elraine: Per esempio, sì, il Judas che abbiamo qui... O piuttosto, Leon Magnus.
Loni: Leon Magnus!?
Nanaly: Quello che ha tradito i quattro eroi amici di Stahn, durante i disordini dell'occhio della Dea?
Elraine: Esatto. Lui era morto con dei rimpianti, per cui gli concedetti un'altra possibilità.
Kyle: Non dire fandonie!
Elraine: Se siano fandonie o meno, chiedetelo al diretto interessato...
Kyle: Perché non dici nulla!? Dillo, dì che non sei Leon, fallo, Judas!
Judas: E' vero, io sono Leon... Leon Magnus.
Kyle: No, non è vero, perché...!
Kyle: Dannazione!!
Elraine: Mia Dea! Mostra il tuo grande Spirito...!
NOTICE: "Judas ha ottenuto il titolo 'Leon Magnus'."

Reala: Uh, uuh...
Reala: Que, questo è...!
Elraine: Ti sei svegliata, alfine. Quali sono le tue impressioni sul nuovo mondo?
Reala: Elraine! Cosa diamine stai...!?
Elraine: Non agitarti. Sono tutti immersi nel sogno concesso loro dal potere di Fortuna.
Reala: Sogno...?
Elraine: In sogno si possono sperimentare tutte quelle cose che nella realtà sarebbero impossibili.
E non provano né dolori, né angosce.
Elraine: E' questa la volontà divina. E la beatitudine perfetta, che tutti gli umani desiderano...
Reala: Questo è fin troppo artefatto! Che significato ha trovare la felicità in un sogno!?
Elraine: Ha significato. Perché non si sveglieranno mai più da quel sogno.
Elraine: Un sogno da cui non ci si può svegliare equivale alla realtà. E la felicità di un sogno eterno,
è eterna anch'essa...
Elraine: E con questo tutte le genti sono condotte alla beatitudine. E' l'unico metodo efficace.
Reala: ... Ti sbagli, è assolutamente sbagliato!
Reala: Dove sono Kyle e gli altri!? Dove li hai fatti finire!?
Elraine: Anche loro sono immersi in un sogno eterno. La tua voce non può più giungere loro, ora...
Reala: Impossibile...!
Elraine: Non c'è più nessuno che possa risponderti, ora. Il tuo compito è terminato.
Reala: Non è terminato affatto!
Reala: Kyle mi risponderà sicuramente! Perciò...!
Elraine: ... Ora basta struggerti invano. Anche se riuscissi ad entrare nel loro mondo spirituale,
non riuscirai a risvegliarli.
Elraine: Non esiste nessuno che rigetti la beautitudine eterna. L'essere umano è debole ed effimero.
Elraine: Ed è per questo che ha bisogno di una divinità e della salvezza divina.
Reala: No, io credo in loro. Credo nella forza degli esseri umani... Credo in Kyle e gli altri!
Elraine: Anche nell'eventualità che tu riesca a svegliarli, ciò che vi aspetta è solo tragedia...
Elraine: Eppure, perché tu continui ad agire procurandoti dolore?
Reala: ... Ci ho pensato guardando il mondo che tu avevi creato.
Reala: Se quella fosse stata la beatitudine che la gente desidera, il mio compito sarebbe finito,
e sarei stata sollevata dal mio incarico.
Reala: E così sarei potuta stare insieme a Kyle, per sempre...
Reala: Ma tutto ciò era sbagliato...
Reala: E lui ha detto, che la felicità delle persone sta non tanto nel risultato, quanto nel processo compiuto per ottenerla.
Reala: Perciò anch'io voglio procedere assieme a Kyle... Non m'interessa quali saranno i risultati...
Reala: Perché io voglio stare con Kyle... Perché io amo Kyle!
Elraine: Che sciocca... E' a causa di questo amore che la tua sofferenza aumenterà...


#Cresta, nel sogno#

/Dialogo\
Reala: Questa è... Cresta?

->Skit<-
Reala: Un passato tanto doloroso da volerlo cancellare, sepolto in fondo al cuore... Chissà se anche Kyle e Loni,
che sono sempre così solari, hanno avuto un passato del genere...

->Skit<-
Reala: Non ho fatto altro che farmi salvare dagli altri ogni volta... Perciò stavolta, sarò io a salvare tutti loro!

->Skit<-
Reala: Non m'interessa quali saranno le conseguenze... Perciò, devo assolutamente trovarti!

->Skit<-
Reala: Kyle... Dove sei!?

/NPC & vari\

(esterno)
[Signora con il fazzoletto in testa che passeggia]
Signora: Ascolta un po'! Sta per ritornare Stahn dal suo lungo viaggio!
Reala: Stahn... Il padre di Kyle? Perché così all'improvviso...
+
Signora: Kyle rivedrà suo padre dopo così tanto tempo. Sicuramente, è lui quello più contento!

[Vecchioc he passeggia]
Vecchio: Oh? Signorina, non siete una faccia conosciuta.
Vecchio: Non so da dove venga, e qui non c'è neppure qualcuno che la conosca.
+
Vecchio: Signorina, qui non c'è nulla che lei sta cercando.

[Signore con due secchi in mano]
Signore dei Secchi: Kyle e Loni saranno così contenti.
Signore dei Secchi: E se quei due sono contenti, anche noi lo siamo.
+
Signore dei Secchi: Siamo così contenti ogni giorno, che è quasi spaventoso...

[Bambina con il cappello con le orecchie da gatto]
Ragazza: Kyle era così contento quando mi ha parlato. Ha detto che suo papà tornerà presto.
+
Ragazza: Era da tanto tempo che non vedevo Kyle così felice. Non so perché, ma adesso anch'io sono felice.


[Ragazzo che passeggia]
Giovane: Cresta è in pace. Non è splendido che sarà così per sempre?
+
Giovane: E' raro avere dei forestieri a Cresta. Vieni mica da Darilsheid?
Giovane: Anch'io voglio vivere in una grande città come Darilsheid.

(Locanda & Negozio di alimentari)
[Vecchio]]
Vecchio: Questo è un bel posto, pacifico e silenzioso. Quanto vorrei che questa felicità durasse per sempre.

(Casa popolare)
[Vecchia]
Vecchia: Presto Stahn sarà di ritorno dal suo viaggio. Sia Loni che Kyle non fanno che gongolare da stamattina.
Reala: Kyle...
+
Vecchia: Però anche Stahn, partire per un viaggio lasciando Kyle solo. Mah, l'importante è che stia bene.

/Dialogo\
Reala: Kyle...? Sei Kyle!
Kyle: ... Chi sei tu, signorina?
Reala: Giusto... I tuoi ricordi sono stati sigillati.
Reala: Continui a vivere in un mondo di sogno felice, dimenticando le cose spiacevoli...
Kyle: Ricordi? Sigillati? Hey, di che parli?
Reala: Può darsi che così tu sia felice, ma...!
Reala: Te ne prego, Kyle. Svegliati!
Kyle: Si, signorina, mi fai male...
Reala: E' questo il mondo che tu desideri!? Sei felice così!? Ti sbagli, Kyle!
Reala: Cerca di ricordare! Tutti noi! Il nostro viaggio!
Kyle: Ricor... dare? Il viaggio...
Kyle: Uuuh!
Kyle: Che male! Mi fa male la testa, signorina!
Reala: Lo so che è doloroso. Lo so che non vorresti ricordarlo!
Reala: Però... Sei solo tu! La persona a cui posso affidarmi... Sei solo tu, il mio eroe!
Reala: Perciò... Te ne prego, Kyle. Svegliati!
Kyle: E... roe...
Kyle: ... E' vero, io sono...!
Reala: Kyle...
Kyle: ... Questo... E' un sogno, vero...
Kyle: Era una sensazione così calorosa, così dolce, però...
Kyle: Tutto questo... E' solo un sogno...
Kyle: Loni...
Loni: ... Kyle. Lo sospettavo, era solo un sogno.
Kyle: Già...
Loni: E' stato un bel sogno. C'era il signor Stahn, la signora Rutee, c'ero io, c'eri tu...
Reala: Loni...
Loni: Ma i sogni sono sogni. Cose del genere non hanno senso. Noi siamo vivi ora.
Kyle: ... Sì!
???: No, non ti avvicinare! Io non, non ho paura di uno come te!
Kyle: Quelli siamo... noi!?
Reala: E, Barbatos...!?
Loni: Questo vuol dire, che...!
Barbatos: Non m'interessate voi mocciosi. Dovrebbero essere qui quelli di nome Stahn e Rutee.
Kyle: E te lo dovremmo dire noi! Vattene subito via di qui!
Barbatos: Vuoi morire, bamboccio!
Loni: Scappa, Kyle!
Stahn: Loni!
Loni: Signor Stahn...! No, non avvicinarti! Scappa!
Reala: ... Inutile. Questi sono i vostri ricordi. Le vostre voci... Non possono raggiungerli.
Kyle: Papà...
Barbatos: Sei tu Stahn? Se vi preme la vita di questo moccioso, abbassate immediatamente le armi!
Rutee: Prendi me al suo posto! Lascia stare quel bambino!
Stahn: Qual è il tuo obiettivo? Denaro, Lenti?
Barbatos: Sono le vostre vite...!
Stahn: Gwaaaaahh!!
Kyle: Pa, papà!
Rutee: Loni! Prendi Kyle e fuggite!
Barbatos: Muori!
Kyle: Mamma!!
Barbatos: E questi sarebbero gli eroi che hanno disintegrato l'Occhio della Dea. Heh, inetti...
Kyle: Pa... pà...?
Kyle: Hmm..., papà...? Papàààààààà!!
Loni: ... Se non fossi stato catturato da quel disgraziato, il signor Stahn forse non sarebbe morto.
Loni: Sì, è come se... Fossi stato io ad uccidere il Signor Stahn.
Kyle: Loni...
Loni: Ma fino ad ora l'avevo sempre tenuto nascosto. Meglio che non si fosse saputo, sarebbe stato meglio per Kyle...
Loni: E così facendo ho ingannato il mio migliore amico, per sentirmi in pace con me stesso!
Loni: ... Perdonami, Kyle! Io... Io...!
Kyle: ... Grazie.
Loni: Eh!?
Kyle: Mi hai protetto a costo della tua vita. Se non ci fossi stato tu, Loni, io non sarei vivo adesso.
Loni: Kyle...
Kyle: E poi, siete stati tu e mamma a decidere di farmi credere quella cosa su papà, no?
Kyle: Per non ferirmi. Per non lasciarmi ricordi dolorosi.
Kyle: Ed è per questo, che mi sento di dirti "Grazie".
Loni: Kyle... hh!
Kyle: Papà... Non c'è più... Mi sento... Davvero, un po' mi sento triste, ma...
Kyle: ... Però, io ho... Io ho te, Loni! ... Perciò, sto bene!
Loni: ... Aah, aah!
Loni: Non preoccuparti, Kyle. Ti proteggerò io!
Loni: Ti proteggerò io, come lo avrebbe fatto Stahn!
Kyle: ... Hm!


#Hope Town, nel sogno#

/Dialogo\
Kyle: Questa... E' Hope Town. Ma allora...
Loni: Questi sono i ricordi di Nanaly. Allora, dovremmo cominciare a cercarla.

->Skit<
Kyle: Non so, mi da un'impressione molto diversa dall'ultima volta che ci siamo venuti...
Loni: Ora che ci penso, hai ragione. Non si sente affatto quella fastidiosissima afa.
Reala: Probabilmente perché questo è un mondo di sogno. E' l'esatta copia di quello reale, però in qualcosa dovrà pur
differire, il mondo dei sogni...

->Skit<-
Reala: Il passato doloroso di Nanaly, dovrebbe essere la morte di suo fratello...
Loni: Heh! Stiamo parlando di lei, non può che essere un uomo che l'ha lasciata. Ma non c'è altro da fare.
Se continua ad essere così brutale, farà scappare tutti gli uomini.
Kyle: Hahah. Anche se dici così, in realtà tu sembri essere quello più preoccupato per Nanaly.
Loni: Ehi, cretino! Non è affatto così! Basta, andiamola a cercare.
Reala: Heheh. E' vero. L'hai preso sul serio!

->Skit<-
Loni: Basta. Ve lo sto dicendo in tutti i modi, dobbiamo andarla a cercare. Riguardo a prima, mi avete frainteso.
Kyle: Ok, ok. Non c'è bisogno che ti scusi.
Reala: Abbiamo capito, Loni.

->Skit<-
Kyle: Questi sono i ricordi di Nanaly... Dove sarà Nanaly?

/Dialogo\
Nanaly: Eccoti qui, Kyle! Capiti proprio a fagiolo. Dai, vieni con me!
Kyle: Eh? Venire con te... Cos'è successo?
Nanaly: Niente, ultimamente il raccolto è davvero abbondante. Il cibo si accumula che è una bellezza.
Nanaly: Ne mangia tutto il villaggio, eppure non finisce mai. Collaborate anche voi!
Kyle: Heh, è strano. Quelle cose non crescono a Hope Town, non è vero?
Reala: Kyle. Ci troviamo nel sogno di Nanaly, adesso...
Kyle: Ah, capisco...
Nanaly: Cooosa state bisbigliando voi due? Non me la contate giusta!
Kyle: Ah, no, ahahah...
Loni: Ma se avete accumulato così tanta roba da mangiare, la tomba sarà un macello.
Nanaly: Tomba...?
Loni: Non cascare dalle nuvole. Non offri le cose da mangiare alla tomba di tuo fratello, ogni volta che ne raccogli?
Nanaly: Ma che stai dicendo, Loni, Lou è...
Lou: Sorellona Nanaly!
Kyle: Nanaly, questo bambino...
Nanaly: Questo bambino... Ma perché vi comportate come se non vi conosceste, lo avete sempre chiamato "Lou".
Nanaly: Hey hey, gente, si può sapere che vi sta prendendo?
Kyle: Ah, nulla...
Lou: Hey, sorellona Nanaly. Pranziamo, pranziamo!
Nanaly: Già, scusa scusa. Beh, andiamo, gente.
Loni: ... Reala. Lei ha, davvero...
Reala: Sì, ha dimenticato tutto. Che suo fratello in realtà è morto...
Loni: ... Grr!
Nanaly: Heey! Muovetevi!
Kyle: Ah, aah, scusaci!

->Skit<-
Loni: Perché... Perché Lou è ancora vivo!? E inoltre... Perché non nutre alcun dubbio in merito!?
Non è così che va, Nanaly...!
Reala: Loni...
Loni: Kyle. Andiamo a svegliare quella stupida!
Kyle: Sì!

->Skit<-
Loni: Questa non può essere la felicità che lei desidera! Svegliati, Nanaly...!

->Skit<-
Nanaly: Ma che avete, ragazzi? Vi guardate attorno, e siete tutti strani. Non è la prima volta che venite qui, no?
Kyle: Ah, sì, è così ma...
Nanaly: E che diamine, siete tutti strani oggi?
Loni: Sei tu quella che è strana...

->Skit<-
Kyle: Ad ogni modo, vediamo di far qualcosa, dobbiamo svegliare Nanaly...

/NPC & vari\

(esterno)
[Signora che passeggia al piano superiore]
Signora Camille: Hey hey, vedete di mangiare abbastanza, anche voi! Finché non vi riempite la pancia.

[Bambina con il cappello]
Justice: Dato che non riesco a mangiarne più di così, potrò anche usare queste torte per tirarle in faccia alla gente!

[Bambino accanto alla fontana]
Brave: Abbiamo così tanto da mangiare da non dover più lavorare~!

[Uomo davanti alla tenda e sinistra della fontana]
Signore dei Virus: Heheh. Se ne mangio ancora un po', non potrò più nemmeno muovermi.
Signore dei Virus: Davvero. Continui a mangiare e non finiscono mai.

(casa popolare)
[Bambina]
True: Io odio i pomodori, perciò mangiateli voi!
Nanaly: Ahahah. Ce n'è in abbondanza, puoi mangiare anche solo quello che ti piace.

/Dialogo\
Reala: Cosa c'è?
Lou: ... Non mi piace, lì...
Nanaly: ... A me nemmeno... Andare lì mi fa stare male...

Lou: ... Non mi piace, lì...
Nanaly: ... Sentite, anche Lou ve lo sta dicendo, tornate indietro! Lì ci sono solo tombe...
Loni: ... Vieni un attimo.
Nanaly: Fe, fermo Loni! E lasciami andare!
Lou: Sorellona, sorellona!
Kyle: Loni!
Nanaly: Io odio questo posto... Non so perché, ma mi fa stringere il cuore in petto, mi fa male...
Nanaly: Perciò, andiamo via. Non c'è niente da fare qui...
Loni: Nanaly!
Loni: ... D'accordo, ascoltami bene. Il Lou che è qui con noi... E' un falso!
Nanaly: Un falso... Eh...
Nanaly: Ma che stai dicendo, Loni! Mi prendi sempre in giro...
Loni: Ti sembra la faccia di uno che sta scherzando, questa!? Lou è morto, di malattia!
Nanaly: Non è vero... Lou è qui e sta così bene...
Nanaly: ... Uuh!
Nanaly: Mi fa male... La testa... Perché... ghh!
Loni: Sei stata tu a dirlo. Sei stata tu ad uccidere Lou con il tuo egoismo.
Loni: Se aveste obbedito a quelli di Fortuna, vi avrebbero dato la medicina, e Lou adesso non sarebbe morto.
Lou: ... Sorellona Nanaly. Cosa sta dicendo... Quest'uomo?
Nanaly: Lou... Uwaaah!
Kyle: Nanaly!
Reala: Aspetta, Kyle!
Kyle: Ma!
Reala: ... Credi in Loni.
Loni: Avevi dei rimpianti... Lo sai, avevi dei rimpianti perché non avresti voluto lasciarlo morire.
Loni: Però... E' questa la realtà. Lou è morto!
Lou: Sorellona Nanaly! Io sono vivo, no!? Non sono morto, no!?
Nanaly: ... Lou... E' ve... ro... Lou, tu non... sei mor...
Loni: APRI GLI OCCHI, NANALY!
Loni: Stai vivendo un sogno meraviglioso creato da una Dea. Guarda in faccia la realtà... E' questa la felicità che cercavi!?
Loni: Non è così che va! La felicità che stavi cercando era di vivere faticando ogni giorno assieme a Lou!
Lou: Sorellona Nanaly! Io non sono affatto morto!!
Loni: Vivendo con Lou, hai potuto ottenere un mucchio di cose!
Loni: L'importanza della vita, il desiderio di proteggere chi ti sta a cuore, è stato Lou a darti tutte queste cose!
Lou: Sorellona Nanaly, guardami! Io sono qui!!
Loni: Cerca di ricordare, Nanaly! Come stanno realmente le cose! Qual è la tua vera felicità!!
Nanaly: ....
Nanaly: "Qui riposa Lou"......
Nanaly: ... Esatto, io...
Lou: Sorellona Nanaly... Io, sono vivo...
Lou: Sorellona Nanaly...?
Nanaly: ... La tua sorellona è stata stupida...
Nanaly: Si è sempre pentita di averti lasciato morire...
Nanaly: In un angolo della sua mente, Lou continuava a vivere. E non faceva che pensare a quello...
Nanaly: E alla fine, questo... Ho finito con il vivere questo sogno. E ne ero... soddisfatta...
Nanaly: Il tempo che ho... trascorso con te... Ho finito col dimenticarlo del tutto...
Lou: Sorellona, io...
Nanaly: Ma, anche quello... E' finito ormai. ... Finalmente, la tua sorellona si è ricordata di tutto... Perciò...
Nanaly: Bye bye, Lou...!
Loni: ....
Nanaly: ... Loni... I... o... Io!
Nanaly: ...!
Loni: ... Non fa niente, piangi pure. Ti coprirò io il viso.
Nanaly: ... Loni...
Nanaly: Uuuh... Uaaah...! ... Uwaaaaaah!
Loni: ... E' stato doloroso.
Loni: Però, è stato... Meglio così. Dico bene?
Nanaly: Sì... Sì...!


#Grotta, nel sogno#

/Dialogo\
Judas: ... Di nuovo. L'incubo ricomincia sempre da qui, Chal.
Kyle: Gli ultimi sono, i ricordi di Judas...
Loni: Per esser più precisi, questi sono i ricordi di Leon Magnus.
Nanaly: Un attimo, arriva qualcuno!
Stahn: Che ti salta in mente, Leon!?
Leon: E' esattamente come vedi. Se vuoi passare oltre, dovrai prima sconfiggermi.
Rutee: Ma che stai dicendo, sciocco! Non hai capito che questa è un'emergenza!?
Leon: Non c'entra nulla. Sto soltanto portando a termine la parte che mi era stata prefissata. E cioè, uccidervi.
Garr: Apri gli occhi, Signorino Leon! Non ti accorgi che Hugo ti sta manovrando!?
Leon: Hai ragione. Non sono nient'altro che una pedina nelle mani di Hugo.
Philia: Non ci credo...! Se l'hai capito, allora perché...?
Leon: C'è qualcuno che devo proteggere. Tutto qui.
Leon: Preparatevi! Eccomi a te, Stahn!
Leon: ... Gaaha!
Stahn: ... Leon, perché...
Leon: Stahn...
Stahn: Co, cos'è!?
Leon: ... L'orologio della fine... Si sta... Muovendo... Nessuno... Può più... Fermar... lo...
Garr: Questo rumore...!? Non è possibile, l'acqua ha cominciato a scorrere!?
Garr: Si mette male... Dobbiamo scappare, presto!
Philia: Ma, il Signorino Leon!
Rutee: No, non faremo in tempo!
Stahn: LEOOOOOOOOOOOOOON!
Elraine: Che sciocco... Perché ti stai ancora struggendo?
Elraine: Dì solo una cosa, "Voglio cambiare il futuro". Se così dirai, sarai liberato da questo dolore.
Elraine: Tu vuoi che la gente ti lodi come grande eroe per i tempi a venire, non che ti disprezzi come un vile traditore, no?
Elraine: E c'è anche qualcosa che vorresti far ricevere alla tua amata, no?
Elraine: Amore e gloria... Erano entrambi davanti ai tuoi occhi e allora perché, tu li hai abbandonati?
Judas: ... Perché? ... Hmpf, tu... Non capisci... niente.
Judas: Io... Ero preparato... Per questa fine... E anche la vita... Di Marian... Tutto ciò che... Avevo...
Judas: Se è per... quello... Posso... tollerare... qualsiasi maledizione...
Elraine: Allora, mi stai dicendo che è questo che desideri. Il futuro che desideri. Un futuro dove potrai ottenere,
sia amore che gloria.
Judas: ... Quella cosa... Non, la... desidero...
Judas: Un amore... O una gloria fasulli... Creati da te... Non hanno alcun senso...
Elraine: ... Vuoi dire che desideri che questo incubo si ripeta per sempre? Leon Magnus.
Judas: ... Hmpf, è proprio per questo... Che tu... Non capisci... Niente...
Judas: ... Io... Io, non sono... Leon.
Judas: ... Io sono... Judas...!
Elraine: Allora, come desideri, questo incubo eterno si...
Kyle: FERMA!
Elraine: ...!
Kyle: Non ti lasceremo fare ancora come desideri!
Elraine: Non capisco... Perché prendete le difese di quest'uomo?
Elraine: Quest'uomo... Leon, è un traditore che ha abbandonato i suoi compagni per il proprio interesse, no?
Loni: Leon? Non ne sappiamo niente di quel tipo.
Nanaly: Stiamo soltanto salvando un nostro compagno. Il nostro prezioso amico di nome Judas!
Judas: Voi...
Elraine: Non capite che quest'uomo potrebbe tradire anche voi un giorno?
Elraine: E anche ora che sapete tutto, riuscite ancora a credere alle parole di una simile persona?
Kyle: Saperlo o meno non ha importanza! Io credo in Judas!
Kyle: L'ho sempre fatto! E lo farò ancora!
Judas: Kyle...
Kyle: Bene, torniamo indietro, Judas! Al nostro mondo!
Reala: E continuamo con la nostra storia...
Judas: ... Sì!


#Dycroft#

/Dialogo\
Elraine: .....
Loni: Ci avevi soggiogati. Nel nostro abominevole passato, ah.
Elraine: Non capisco... Perché avete scelto la strada del dolore di vostra spontanea volontà?
Elraine: Se vi foste abbandonati al potere della Dea, tutti i vostri desideri si sarebbero realizzati.
Nanaly: Ma dei desideri realizzati in quella maniera, che razza di valore avrebbero?
Nanaly: Non avrebbe alcun valore! Se avessimo faticato per ottenerlo, allora sì che avrebbe avuto valore!
Judas: Non si può scegliere sempre la giusta via. Ed è per questo che chiunque ha un passato doloroso o dei ricordi tristi.
Judas: Ma, anche quegli errori che non devono ripetersi, e quegli innumerevoli rimpianti, sono la prova che noi esistiamo.
Judas: Nessuno potrà mai negare una cosa del genere. No... non è possibile farglielo negare!
Elraine: Forse per voi è così. Tuttavia... Per loro è diverso.
Elraine: Tutti cercano di liberarsi dal dolore. Desiderano che le loro speranze diventino realtà.
Reala: No, la gente ha soltanto dimenticato.
Reala: Ha dimenticato quanto sia inutile una beatitudine fittizia. E che la vera beatitudine si trova nell'operato
delle persone passate.
Reala: Un giorno se ne renderanno sicuramente conto. Come hanno fatto Kyle e gli altri.
Kyle: Giusto, noi ce ne siamo resi conto. Grazie a Reala...
Reala: Kyle...
Kyle: Perciò, riporteremo indietro la storia che ci hai rubato!
Kyle: E ci riprenderemo anche la nostra vera felicità! Ad ogni costo!
Elraine: ... Cessate di struggervi inutilmente. Non importa ciò che pensate, non cambierà mai nulla.
Reala: E invece cambierà. La forza dei sentimenti della gente, è capace di qualunque cosa. Perciò...!
Reala: Ora viaggeremo nel tempo. Il periodo è... Le guerre tra cielo e terra.
Loni: Per riportare la storia alla normalità!!
Nanaly: Eccome se lo faremo!
Judas: Sono al vostro servizio!
Kyle: Reala, andiamo! Riprendiamoci la nostra storia!
Reala: Sì!
Elraine: Che sciocchi... Non li aspetta altro che tristezza...


#Base militare delle truppe terrestri#

/Dialogo\
Kyle: Questo è il mondo di mille anni fa, il periodo delle guerre tra cielo e terra...
Nanaly: Ok, siamo arrivati e va bene, ma adesso che si fa?
Judas: Per prima cosa dovremo raccogliere informazioni. Su come Elraine abbia intenzione di ribaltare le sorti
del conflitto...
Judas: Se non lo scopriremo, non potremo muoverci di conseguenza.
Loni: A proposito, questo posto... Non è la base militare delle truppe terrestri? Guardate, c'è l'IXI Fossler.
Judas: Pare proprio di sì. Ottimo, da qui sarà più facile ottenere informazioni.
Kyle: Bene, allora proviamo a parlare con le persone di qui.

->Skit<-
Reala: Hey, questa è una guarnigione militare, no? Se ci vedono curiosare in questo modo, ecco, si insospettiranno...
Nanaly: Hmmm... Ora che me lo dici, hai ragione. A ben vedere... Non abbiamo affatto l'aria di un gruppo di soldati.
Loni: Mettiamo, sì, mettiamo caso, no? Che loro ci sospettassero per qualcosa... Che ne sarebbe di noi?
Judas: Saremmo immediatamente arrestati, e confinati. E se ci scambiassero per spie delle truppe celesti,
ci porterebbero di fronte alla corte marziale e verremmo condannati a morte... Potrebbe andare così.
Loni: Eh, ehiehi, non portare iella... Che facciamo, Kyle? Sarà meglio non gironzolare a sproposito da queste parti.
Kyle: Hmmm... Comunque, pensiamoci camminando.
Loni: Ma tu non capisci proprio l'importanza di ciò che ti viene detto...?

->Skit<-
Judas: Per il momento, non ci resta che rimanere in questo posto. Vediamo di muoverci in fretta.

/Dialogo\
Kyle: ... Cos'è?
???: ASPETTAAAAMIIIII!
???: Senti! La tua padrona qui sono io! Devi ascoltare ciò che dico!
???: Non puoi impazzire come se ti avessi inserito parti di un esperimento fallito! Ti prenderòòòòòòòò!
Loni: Che roba è?
Nanaly: Boooh...
???: Non hai capito che devi star fermo, brutto babbaleo! Ti riduco in rottame, e vai dritto nella spazzatura!!
???: Co, cosa c'è...
???: ANCORAAAAAAAA! Mi sembra di averti detto che io sono la tua padrona!
Reala: Ecco, ci scusi...
Judas: Inutile, Reala. E' troppo presa dalle sue cose.
Kyle: U, uwaah!
Loni: Ehi, ehi tu! Perché ti nascondi!?
???: Scusate, ragazzi! Pensateci voi a sistemarlo!
Loni: ... Ti stavi per caso riferendo a noi?
???: E chi altro avrebbe potuto ascoltarmi qui?
Loni: Non è affar nostro, questo!
Judas: Sembra che quell'affare ci consideri suoi nemici.
Loni: E ti sembra il caso di dirlo con tanta calma?
Nanaly: Sentite, non c'è tempo per trastullarsi!

Kyle: Pheww, ci ha spaventati!
Loni: Che diamine, essere coinvolti in una cosa del genere tutt'a un tratto...
Loni: Hey, bellezza. Non sei ferita, vero?
???: ........
Loni: ... Che, che c'è? Ho qualcosa in faccia?
???: ... TIE'!
Loni: Deeh! Che, che, che... Cosa diamine ti prende, brutta bastarda!
???: Come cosa, ora siamo pari.
Loni: Haah!?
???: Hai distrutto il mio modello HRX-2, no? Ecco perché siamo pari.
Loni: Siamo pari... Sei stata tu a dire che avremmo dovuto "sistemarlo" noi!
???: Non c'è problema. O piuttosto gradisci portare questa questione all'attenzione della corte marziale?
Kyle: Corte marziale!? Ma allora, questo fa parte... Dell'armata delle truppe terrestri!?
???: Mah, non c'è niente da fare. Dato che venite dal futuro, non potete capire le circostanze.
Kyle: A, aspetta un attimo! Noi non abbiamo ancora detto nulla, come hai fatto a...
???: Ah, ci ho azzeccato? Ho solo detto la prima cosa assurda che mi è venuta in mente.
Judas: In altre parole, abbiamo abboccato all'amo. Ci siamo cascati.
Judas: ... Ma anche se fosse, cosa ti fa pensare che veniamo dal futuro?
???: Praticamente, ci sono ben trentasei motivi, dalla trasformazione avvenuta nei composti atmosferici provocata da una
distorsione spazio temporale, al vostro modo di sbadigliare.
???: Ah, ma la cosa più grande era lo "stile"!
Reala: Stile...?
???: Certo, lo stile delle donne supera la teoria del caos. Non si dice così?
Kyle: Hey, hey, cos'è questa "Teoria del caos"?
Nanaly: Boh...
Loni: Comunque, questa tipa è pericolosa. Tagliamo la corda!
Judas: Tuttavia, per manovrare quel robot deve far parte dell'esercito.
Judas: E inoltre, se sa far funzionare dei marchingegni, potrebbe essere un'assistente del Dottor Harold.
Kyle: Il Dottor Harold è quello che ha costruito l'IXI Fossler che abbiamo usato noi, no?
Judas: E dal Dottore, forse potremmo saperne qualcosa di più sull'intervento di Elraine.
Judas: Inoltre, il Dottore ha un fratello gemello più grande, lo stratega Karell. Dovrebbe essere informato sugli
andamenti della guerra. Se solo potessimo conferire con il Dottor Harold...
???: Mi avete chiamato?
Kyle: No, non ti abbiamo chiamato!
Kyle: Ma, ma... Quella persona è veramente una scienziata?
Loni: Io avrei dei dubbi in proposito. Non vi sembra improbabile che possa essere l'assistente di un genio della
scienza capace di calmare persino un bambino disperato?
???: Beh, mi avete chiamato?
Kyle: Ho detto di no!
???: Ma hai appena parlato di un "genio della scienza". Ti riferivi a me, no?
Loni: ... Non sei tu. Il tuo capo... Voglio dire, non lo so ma, conosci per caso, il Dottor Harold?
Judas: Se fosse possibile, gradiremmo incontrarlo. Vogliamo parlargli.
???: Volete parlare? Ma allora è semplicissimo.
Kyle: Davvero? Allora guidaci dove si trova il Dottore!
???: Non ce n'è bisogno. Su, parlate.
Loni: Hey, heyhey, non è quel tipo di discorso! Noi dobbiamo palare con il Dottor Harold...
???: Ma potete farlo benissimo qui. Che tipi incomprensibili!
Loni: Tiii stooo diceeendooo! Che dobbiamo parlare con il Dottor Harold, e giacché tu sei la sua assistente...
???: Assistente? Io? Assistente di chi?
Judas: ... Non sei tu l'assistente del Dottor Harold?
???: Io non sono un'assistente.
Loni: Hah... Roba da matti... Bah, andiamo.
???: Perché sono io Harold.
Loni: Ok, ok, abbiamo capito, abbiamo capito. Tu sei Harold...
Kyle: Eh? Da, davvero...?
Harold: Sì.
Judas: Falla finita con questi scherzi insulsi. Non è possibile che tu sia il Dottor Harold...
Harold: Quello che hai sulla schiena non è Chaltier?
Harold: La lama è incurvata leggermente, lunghezza 67,3 cm. Includendo il manico, la lunghezza totale è di 81,7 cm.
Peso, 2,64 kg.
Harold: Sul manico di Chaltier ci sono diverse scanalature per tenerlo con entrambe le mani. E' stato scolpito
in rilievo un motivo a zig-zag.
Harold: Il suo elemento è Terra. E' possibile utilizzare principalmente incantesimi di pietra o di roccia...
Aah, volete saperne di più sui primi stadi degli incantesimi?
Judas: Per avere delle informazioni così dettagliate...
Harold: E' naturale che le abbia. Sono io l'artefice.
Loni: Ma, maa! Il Dottor Harold è un uomo!
Harold: Ah, lo sapevo che sarebbe finita così!
Harold: Baaah, dato che ho un nome maschile si sbagliano sempre tuuuutti quanti.
Harold: Ci puoi scommettere, alla fine ci cascano tutti! Geheh, geheheh!
Reala: Allora, allora... Lei è davvero il Dottor Harold...
Harold: Sì, ma chiamami pure Harold. "Dottore" ha un suono troppo rigido, e poi non è affatto carino.
Nanaly: Affatto carino, eh...
Harold: Beh, avviamoci, no?
Kyle: A, aspetti un secondo. Andare, ma, ma dove...
Harold: Devo presentarvi agli altri. Ai miei subordinati, voglio dire.
Harold: E inoltre, è più facile muoversi nel Radisrol, dico bene?
Harold: ... Comunque, passando a cose serie. Dovete tenere assolutamente segreta la ragione per cui siete venuti
in quest'epoca.
Kyle: Certo, capito! Non la diremo a nessun altra persona oltre a lei, Harold.
Harold: E invece no, no! Dovete tenerla segreta anche a me!
Kyle: Eh? Ma...
Harold: Se mi deste improvvisamente la risposta ad un problema tanto interessante, sarebbe noioso!
Harold: Capito? Mentre sono assorta nei miei pensieri non voglio assolutamente risposte!
Harold: Bene, al Radisrol! Let's go!
Kyle: ... Be, bene, andiamo, ragazzi...
NOTICE: "Harold è entrata nel party."

->Skit<-
Harold: Ad ogni modo... A proposito dello stato degli esperimenti, siete riusciti a rompere il mio modello HRX-2.
Kyle, sei molto più forte di quanto non dai a vedere. Mi interessi proprio! Ehi, perché non esci con me più tardi?
Reala: Eh!? Ma, ma non sta bene!
Harold: Hm? Allora vuoi dissezionarlo anche tu?
Reala: Dissezionare...?
Harold: Già. Per indagare meglio sulle sue abilità fisiche.
Reala: Ah, io, io posso farne a meno... Lo faccia solo lei, Harold.
Kyle: A, aspettate! Solo Harold un bel niente! Dissezionare un bel niente!

->Skit<-
Loni: Però, che sorpresa scoprire che quell' Harold Belserius fosse una donna! Mi immagino le facce stupite degli storici!
Judas: Anche se tornassi al presente e ne parlassi agli studiosi, non ti crederebbero.
Harold: Quelli che tramandano la storia sono tutti così. Rivoltano le faccende per il loro tornaconto, le falsificano.
Quando si dice, le dicerie camminano da sole.
Loni: Le dicerie camminano da sole... Non li starai attaccando deliberatamente...
Harold: Guhuhuh! Sono riuscita a farla franca per oltre mille anni, sta tutto andando secondo le mie aspettative!

->Skit<-
Harold: Giusto. Vorrei mettere in chiaro una cosa, mi raccomando di non lasciarvi scappare per sbaglio che venite dal futuro.
Kyle: Abbiamo capito. Finché non avrai finito di pensare, non ci darai una risposta, giusto?
Judas: Non è solo per quello. Vedi di non confidarlo ad altre persone che non siano Harold. Chi non ti crede penserebbe
solo che sei strano, ma se qualcuno arrivasse a crederci, c'è la possibilità che si serva di questo per fini malvagi.
Kyle: Fini malvagi?
Judas: Conoscendo il futuro, potrebbe servirsi di quelle informazioni per le strategie militari.
Potrebbe stravolgere la storia a suo piacimento.
Harold: Esattamente. Nonostante porti una maschera davvero stramba, dici delle cose proprio sensate.
Judas: ... Hm. Perciò non c'è nulla di cui preoccuparsi. Nessuno potrebbe mai credere alle scempiaggini di questi tipi.
L'unico che potrebbe crederci, Harold, sarebbe qualcuno che come te è un "vero eccentrico".
Harold: Hm. Bah, anche questo è vero. Sicuramente solo qualcuno dotato di un ingegno pari al mio comprenderebbe una
cosa simile. Però, ci hai pensato proprio bene. Forse sono solo io a dirlo, ma è accattivante.
Hai per caso qualche motivo particolare per indossare quella maschera?
Judas: Ghh, non toccare questa mia maschera!
Loni: Oooh, è riuscita a spiazzare Judas con le sue parole... Mi giunge nuova...
NOTICE: "Harold ha ottenuto il titolo: 'Eccentrica'."

->Skit<-
Nanaly: Senti, Harold. Non ti piacerebbe sapere del futuro?
Harold: E perchè? Se venissi a conoscenza del futuro, mi rovinerebbe il divertimento.
Loni: Beh, anche questo è vero, forse. Ma se sapessi del futuro, non pensi che ti renderebbe più facile il corso
della battaglia?
Harold: Sei davvero fesso! Se sapessi la risposta il problema si risolverebbe, e non ci sarebbe alcun divertimento.
Reala: Per... per te l'unico criterio di valutazione sta nell'essere divertente o meno...
Harold: Certo! Proprio per questo collaborerò con voi, perché sembra divertente. Essere a faccia a faccia con gente
del futuro in grado di viaggiare nel tempo, è un'esperienza più unica che rara!

->Skit<-
Harold: Dirigiamoci all'edificio più in fondo nella base militare delle truppe terrestri.
E lì vi presenterò a tutti gli altri.

/NPC & vari\

(esterno sud)
[Esaminando il robot di Harold]
Harold: Ritorna, ritorna~!
NOTICE: "Hai ottenuto: 'Costume da Battaglia'."

[Soldato che passeggia nelle vicinanze]
Soldato: Voialtri avete delle armature piuttosto insolite. A quale squadrone appartenete?
Nanaly: Squadrone? Non me ne intendo di cose militari.
Soldato: Non te ne intendi? Aah, allora siete dei civili coscritti temporaneamente, vero?
Soldato: Che tristezza, che anche i civili debbano imbracciare le armi... Le milizie non hanno proprio dignità.
+
Soldato: I soldati dovrebbero esistere per proteggere i civili.
Soldato: Sono proprio caduti in basso se devono richiedere l'aiuto dei civili.

[Soldato che passeggia a sud-est]
Soldato delle truppe terrestri: Heh, riusciresti a crederci? Scenderemo in battaglia con spade e archi contro degli
avversari con armi come Belcrant?
Soldato delle truppe terrestri: Ci distruggeranno. Non possiamo vincere.

[Soldatessa in blu a sud-est]
Soldatessa: Sono una cittadina coscritta temporaneamente. E pensare che fino ad ora ero vissuta senza avere alcun
rapporto con l'armata...
Soldatessa: I militari sono dei veri duri. Continuano a stare in piedi anche in mezzo a una simile bufera...
+
Soldatessa: Ops, se mi lamento i superiori mi urleranno addosso. Devo fare per bene la guardia.
Soldatessa: Però fa tanto freddo, rischio di morire congelata.

[Guardie al cancello a sud-est]
Guardia al cancello: Orsù! Non si avvistano obiettivi nemici da diversi giorni a questa parte.
Guardia al cancello: Finché le condizioni non cambieranno, continueremo a prenderci cura della sorveglianza.
+
Guardia al cancello: Orsù! Siete sbadati o cosa?
Judas: No, scusate se vi abbiamo disturbato.

[Comandante a nord-est con il mantello blu]
Comandante a carico dei rifornimenti: Mi è stato detto che i viveri destinati alla catena di distribuzione sono venduti
illegalmente, nei paraggi.
Comandante a carico dei rifornimenti: Cosa pensano che siano, beni di lusso? Se trovate i colpevoli, venite assolutamente
a bussare alla sala della disciplina.
+
Comandante a carico dei rifornimenti: Alimenti, equipaggiamenti, tutte queste cose non bastano.
Comandante a carico dei rifornimenti: Il morale delle nostre truppe è alto, e possiamo ancora fare qualcosa per
scongiurare il malcontento, ma ognuno si avvedrebbe che siamo quasi al limite.

[Ufficiale e i tre sottoposti, dopo aver esplorato le altre aree
Ufficiale: TRUPPE CELESTI E TRUPPE TERRESTRI! QUALE DELLE DUE VINCERA' QUESTA GUERRA!?
Sottoposto A: LE TRUPPE TERRESTRI!
Sottoposto B: LE TRUPPE TERRESTRI!
Sottoposto C: LE TRUPPE TERRESTRI!
+
Ufficiale: TRE VOLTE URRA' PER IL RADISROL E PER IL COLONNELLO RAIKER!
Sottoposto A: URRA'!
Sottoposto B: URRA'!
Sottoposto C: URRA'!
Sottoposto A: URRA'!
Sottoposto B: URRA'!
Sottoposto C: URRA'!
Sottoposto A: URRA'!
Sottoposto B: URRA'!
Sottoposto C: URRA'!


[Venditrice di Rune Bottle]
Venditrice di Rune Bottle: Qui commerciamo in Rune Bottle.
Venditrice di Rune Bottle: Una bottiglia viene (tot) Gald, compri una Rune Bottle?
"La compro" "Ne compro 5 (totx5 Gald)" "Corso di Refine" "Non ne ho bisogno"
->Non ne ho bisogno
Venditrice di Rune Bottle: Potrete creare oggetti meravigliosi usando Rune Bottle con il Refine.
-> La compro / Ne compro 5
Venditrice di Rune Bottle: Vi ringrazio infinitamente per aver comprato.
-> Corso di Refine
Venditrice di Rune Bottle: Cosa gradireste sapere?
"1. Cos'è il Refine" "2. Trasformazione degli oggetti" "3. Sintesi degli armamenti" "Prossima pagina"
"4. Sugli slot" "5. Refine sugli accessori" "6. Armamenti su cui non si può usare il Refine" "Pagina precedente"

(Bottega sezione sud)
[Uomo al pianerottolo intermedio]
Comandante a carico dei rifornimenti: Controlliamo i viveri severamente. Non li consegneremo gratis neanche se ci dite
di essere relazionati all'esercito.
Comandante a carico dei rifornimenti: Tornate ancora.

[Donna con il fazzoletto in testa al piano più basso]
Venditrice di ingredienti: Le provviste si stanno esaurendo! E' rimasto solo questo.
Venditrice di ingredienti: Moriremo tutti di fame, mi sa.

[Botte a sud]
"Nella botte rotta ci sono degli alimenti su cui sta crescendo la muffa."

[Donna furiosa]
Signora: Ascoltami un attimo, tu!
Signora: Quello sciocco soldato, ha detto che non venderà la sua merce a noi profughi!
Signora: Non so a quanto ammontino le scorte, ma anche noi abbiamo diritto a vivere!
+
Signora: Ma che diamine! Questi soldati non sono per niente accomodanti!

(Bottega sezione centrale)
[Uomo in verde e quello accanto]
Mercato nero: Heheh... Signorini belli! Ho della bella mercanzia. Ci dareste un'occhiata?
Harold: Ehi, tu! Non sono le provviste dell'esercito quelle!? E' vietata la compravendita di armature!
Venditore: Uwa! Cavolo! E' una dell'esercito!
Mercato nero: Spiacente, signorini belli! Tornate di nuovo quando non ci sarà questa signorinella!

(Bottega sezione est)
[Due uomoni]
Istruttore dei novizi: Perché mai è nata la federazione delle truppe celesti?
Comandante veterano: Colpo di stato. Kronos e i suoi subordinati, che desideravano il potere accecante del Dycroft,
hanno scatenato una rivolta.
Comandante veterano: Questa guerra è stata generata dalle ambizioni di Kronos e dei suoi sottoposti, che cosa assurda.
+
Istruttore dei novizi: ... Giorni fa, sono stato insignito del grado di comandante. Non avrei mai pensato che uno
come me potesse essere incaricato dei novizi.
Comandante veterano: Mah, è così che stanno le cose. La vera motivazione è che non badano alle apparenze.
Comandante veterano: E' pur vero che i tuoi sottoposti sono patetici. Non vorrei proprio passare il resto della mia vita
ad istruire dei pivelletti senza alcuna esperienza.
Istruttore dei novizi: Non, non mettermi ansia addosso!

(torretta)
[Ufficiale]
Ufficiale: Se dovesse cadere una cometa, tutte le milizie e le armate per il mantenimento della pubblica sicurezza
sarebbero prostrate.
Ufficiale: Naturalmente, neanche il personale viveri riuscirebbe più a distribuire nulla.
Ufficiale: Possiamo davvero affrontare Belcrant con questi pali di legno...?

[Enorme arma simile ad una balestra]
"Sono presenti 'Fucili a ceppo terra-terra 280 mm'."

(Bottega sezione ovest)
[Soldati intorno alla scrivania]
Soldato: Più passano i giorni e più la situazione peggiora. Possiamo davvero vincere contro le truppe celesti?
Ufficiale d'alto rango: Soldato. Il tuo compito non è quello di pensare. E' quello di muoverti.
Ufficiale: Giusto. E' il Colonnello Raiker che deve pensare. Lascia che sia il Tenente Dymlos ad occuparsene.
Ufficiale: Noialtri dell'armata dobbiamo solamente obbedire agli ordini che ci vengono dati.
Soldato: Sissignore!
+
Soldato: Qual è il luogo di nascita del Messer Capitano?
Ufficiale d'alto rango: Hey, soldato. Quella domanda ha un prezzo.
Ufficiale d'alto rango: Magnifico, se proprio vuoi sapere del passato del Capitano, sono 300 Gald.
Ufficiale: Aspetta finché non avrai 500 Gald, così ce li possiamo dividere equamente.
Ufficiale: Sempre se riuscirai a vivere fino ad allora.

[Bottiglie a destra della porta al piano inferiore]
"Ci sono bottiglie di vino che emanano un odore forte. Sarà un distillato clandestino...?"
Soldato: E' alcool ad uso paramedico. Se lo bevessi ti ubriacheresti. Bah, dopo averlo bevuto sarai inutile in combattimento.

[Viveri a sud]
"Qui sono riposti dei viveri d'emergenza."

[Angolo sotto alla passerella]
"C'è un passaggio bloccato con delle catene. Sembra che questa sezione non venga usata."

(esterno nord)
[Ufficiale con il mantello blu che passeggia nei paraggi dell'entrata sud]
Ufficiale: Nella battaglia di qualche giorno fa, il mio squadrone ha riportato molte perdite.
E' il risultato dei miei comandi sbagliati.
Ufficiale: La responsabilità è tutta mia. Ho intenzione di attenermi al giudizio della corte marziale.
+
Ufficiale: Ho capito quanto sia doloroso prendersi la responsabilità sulla vita della gente.
Ufficiale: Il colonnello Raiker e il Tenente Dymlos sopportano quel dolore. Quelle sì che sono persone grandiose...

[Soldati nello spiazzo al centro]
Soldato A: Hey, fratello! Sapete la storia di quelli chiamati "Ali Oscure"?
Soldato B: Sì! Naturale. Parli di quello squadrone speciale che si muove autonomamente!?
Soldato A: Sono sicuro che i suoi membri sono delle èlite dell'arma! Quanto vorrei che mi si avvicinassero!
+
Soldato B: "Ali Oscure", eh! Voglio incontrarli sul campo di battaglia!
Soldato A: Assolutamente sì! Se saranno loro a coprirci le spalle, possiamo stare sicuri!

[Uomo con cappellino arancione nell'angolo a est]
Sottoufficiale Abilità Speciali: Utilizziamo fucili fatti con legname di scarto, ma sempre meglio di niente.
Sottoufficiale Abilità Speciali: Ad ogni modo, chissà per quanto potremo combattere con degli equipaggiamenti del genere...
+
Sottoufficiale Abilità Speciali: E' un problema fare manutenzione con questa bufera.
Sottoufficiale Abilità Speciali: Però, è questo il mio lavoro. Non posso nemmeno lamentarmi.

[Ufficiale nella zona sopraelevata a nord]
Ufficiale d'alto rango: Ultimamente, ci sono sempre più camerate che esternano apertamente le critiche contro
la nostra armata.
Ufficiale d'alto rango: Sia civili che soldati dovrebbero starsene zitti ed eseguire gli ordini!
+
Ufficiale d'alto rango: Offrire anima e corpo alle truppe terrestri! Solo così si ottiene la vittoria!

(saletta)
[Scaffale e barella]
"Ci sono delle barelle e dei semplici oggetti di uso paramedico. Sono tutti quanti solo oggetti usurati."

[Medicinali sul mobiletto a sinistra dell'entrata sud]
"C'è uno scarso numero di medicinali poggiato qui."

[Camino]
"Il fuoco nel caminetto, sembra dover continuare a bruciare senza fine."

[Soldato]
Soldato: I grand'uomini a bordo del Radisrol non possono capire le sofferenze di noialtri sottoposti.
Soldato: Potremmo rimetterci la vita proprio qui. Sarebbe così bello se i servizi migliorassero, anche di poco.
+
Soldato: Mah, stando più in alto le sofferenze sono più grandi, ma vorrei tanto che comprendessero anche quanto
soffriamo noi sottoposti, che combattiamo a costo delle nostre vite.

(Negozio di armi & protezioni)
[Venditore di protezioni]
Venditore di protezioni: Ho già venduto tutti i miei pezzi migliori. Mi è rimasto qualcosa, cosa volete?
Venditore di protezioni: Tornate ancora.

[Venditore di armi]
Venditore di armi: L'inventario sta scarseggiando. E anche se siete dell'armata, non mi è concesso consegnarvi
la merce gratuitamente.
Venditore di armi: Beh, alla prossima.

(Laboratorio)
[Grosso macchinario al centro]
"Sembra una sorta di motore? Ma chissà cosa mai sarà..."
Ragazzo: Questo è un pezzo del reattore della capitale celeste. Mi sono preso la briga di trascinarlo qui dalla capitale
celeste che era crollata.
Ragazzo: E' un articolo prezioso. Per la tecnologia di adesso, sarebbe impensabile costruirne uno simile.
La gente di un tempo era veramente grandiosa.

[Ragazzo a destra del macchinario]
Ragazzo: Io diventerò uno scienziato, e costruirò tante macchine utili per tutto il mondo!
Ragazzo: Per questo devo studiare tantissimo sin da ora.

[Bambina con la mantellina rossa]
Bambina: Ogni giorno non ho mai niente da fare. Perché non possiamo andarcene via lontani da qui?
Bambina: Che barba questa guerra.
+
Bambina: Ultimamente, la distribuzione sta scarseggiando. Mamma è preoccupata.
Bambina: Perché non possiamo mangiare fino a riempirci la pancia?

[Studioso sul palchetto]
Studioso: Questo è un marchingegno volante che stiamo al momento sviluppando.
Studioso: Mancano delle parti, e il lavoro non può continuare. Purtroppo, non sarà possibile utilizzarlo in
combattimento per ora.
+
Studioso: Se solo avessimo le parti adeguate, saremmo in grado di finirlo subito.
Studioso: Mah, lo costruiremo con calma una volta finita la guerra.

[Donna in abiti arancioni e verdi]
Ragazza: Per quanti altri anni, non potremo vedere il sole?
Ragazza: Non mi ricordo più del cielo azzurro.
+
Ragazza: Chissà se smetterà di nevicare prima che diventi adulta.

/Dialogo\
Harold: Questa è la corte marziale. Pare che sia al completo.
Harold: Quello più importante è Raiker. Poi, in ordine abbiamo Dymlos, Chaltier, Igtenos, e mio fratello Karell.
Dymlos: Che vuoi, Harold? Stiamo discutendo adesso, torna più tardi.
Harold: Farò in fretta, aspetta un secondo. Ecco a voi i miei nuovi subordinati. Trattateli bene!
Dymlos: Nuovi subordinati...? Chi ti ha dato il permesso?
Igtenos: E poi, dei semplici ragazzini? Ma che intenzioni hai, Harold?
Harold: Se vi dicessi che hanno abbattuto il mio modello HRX-2, sareste d'accordo con me, no?
Chaltier: Hanno abbattuto quello!? Ma è fantastico...
Dymlos: Ma dei comuni mortali sono comuni mortali. E sono solo dei ragazzini. Non c'è ragione che approvi tutto questo.
Kyle: A, aspettate un secondo! Solo dei ragazzini...
Dymlos: E' meglio che te ne resti zitto!
Harold: Comunque, è proprio così. Farò entrare questi ragazzini nello squadrone ingegneri.
Harold: E quello a capo dello squadrone ingegneri dovrei essere io, no?
Dymlos: Io non approvo. La responsabilità di tutti gli squadroni sta al tenente, e cioè a me.
Harold: Ah sì? Molto bene, da ora in poi percorreremo strade diverse.
Harold: Starà a voi elaborare una strategia per penetrare nel Dycroft, vi sta bene così?
Karell: Hey, Harold!
Raiker: Basta così.
Raiker: Li riconosco come soldati ufficiali delle truppe terrestri.
Dymlos: Colonnello Raiker!
Raiker: Tenente Dymlos. Sono io a capo delle decisioni finali dell'armata, dico bene?
Raiker: ... Lasciamo fare Harold. Una volta che si mette in testa una cosa, non vuole sentire repliche.
Harold: Grande, hai capito il mio discorso!
Karell: Harold! Non rivolgerti così al Colonnello...!
Raiker: Su, su, Tenente Karell.
Raiker: Piuttosto, che ne direste di presentarvi?
Kyle: Ah, sì!
Kyle: Ecco, io sono Kyle Dunamis.
Loni: Come lui, sono Loni Dunamis.
Reala: Mi chiamo Reala.
Judas: Judas è il mio nome.
Nanaly: Nanaly Fletch.
Raiker: Hm, piacere.
Raiker: In quanto subordinati di Harold, sarete assegnati allo squadrone ingegneri.
Dymlos: Ma se farete degli errori, saranno guai nostri. Chi da indicazioni qui sono io. Dovrete assolutamente
obbedire ai miei ordini.
Harold: Essì, hanno capito.
Harold: Piuttosto, Dymlos. Stavi spiegando loro la strategia? Potresti ricominciare da capo?
Dymlos: Hai intenzione di farla ascoltare anche a questi?
Harold: Sono la mia scorta, dopotutto. Vuoi replicare? Se sì...
Dymlos: D'accordo, d'accordo.
Dymlos: Gli obiettivi di questa strategia sono due. Il primo, è il salvataggio del team di sviluppo Belcrant che ha
giurato di collaborare con la nostra armata.
Dymlos: E poi...
Kyle: Ehm... Che cos'è Belcrant?
Loni: Guarda, l'hanno appena detto prima. E' un'arma che si trova nel Dycroft.
Dymlos: ... Potrei continuare?
Dymlos: E poi l'altro, il salvataggio di due compagni che si erano presi la responsabilità di fermare i piani
del generale nemico Kronos.
Dymlos: Ovvero, Messer Clemente e Atwight.
Judas: Chiaro. Bene, e il nostro compito?
Harold: Provvedere ai mezzi per lo spostamento verso il Dycroft. Voi raggiungerete l'obiettivo, e poi ci darete una mano.
Nanaly: Una mano... Ma noi non sappiamo utilizzare quelle macchine!
Harold: Ah, ve la caverete. E' solo una pesca tra i rottami.
Reala: Pesca... tra i rottami?
Harold: Beh, quando saremo lì ve ne accorgerete.
Harold: Dymlos, abbiamo finito per oggi? Bene, noi allora usciamo.
Dymlos: Mi fido di te, Harold. Ho dovuto sopportare i tuoi capricci. Ma la prossima volta, sarai tu a...
Harold: Va bene, va bene, ho capito.
Harold: Bene, andiamo!

->Skit<-
Judas: Harold, tuo fratello maggiore Karell è sicuramente un geniale stratega.
Harold: Ovvio. Siamo gemelli, e il sangue è praticamente lo stesso. Non ha rivali nemmeno tra le truppe celesti.
Una volta voglio provare a battermi seriamente con lui.
Reala: Sarebbe la lite tra fratelli più grande della storia...
Loni: Che discorso irritante...

->Skit<-
Loni: Harold, sei la sorella gemella del signor Karell? Ma non gli somigli per niente.
Harold: Mio fratello è un testone super serio come vedi, è tutto l'opposto di me. Davvero, chissà dove ha sbagliato,
per diventare così.
Loni: No... Quella che ha sbagliato semmai sei tu.
Harold: Oh, ciò che è necessario ad uno studioso, è la flessibilità del pensiero, e l'applicazione.
Se usassi il buon senso, non sarei in grado di inventare nulla.
Loni: Ecco, te lo chiedo per favore, cerca di utilizzare un po' più di buon senso...

->Skit<-
Harold: Presentazioni concluse. Per ora dirigiamoci al deposito di materiali.