Home Sondaggio Commenti Affiliazione Donazione

Logo Tales of Destiny 2

Tales of Destiny 2 (PS2 Jap 2002 - PSP Jap 2007)


Traduzione testuale dialoghi principali, cutscene, dialoghi con gli npc e alcune subquest [ Completato ]


Ringraziamento speciale a Yurai per le descrizioni aggiuntive e per la revisione.
Versioni preliminari reperibili a: http://www.mediafire.com/destiny2

Parte 1 | Parte 2 | Parte 3 | Parte 4 | Parte 5 | Parte 6 | Parte 7 | Parte 8 | Parte 9 | Parte 10
Parte 11 | Parte 12 | Parte 13 | Parte 14 | Parte 15 | Parte 16 | Parte 17


QUINDICESIMA PARTE

Versione txt


#Sito abbandonato della base militare terrestre#

/Dialogo\
Loni: E' bello esser tornati, ma il problema ora è cosa dobbiamo fare...
Kyle: ..........
Loni: Poveri noi... Specialmente ora che Kyle è in queste condizioni.
Nanaly: E non è irragionevole. E' naturale che si deprima così, dopo aver sentito un discorso del genere.
Reala: Kyle...
Judas: Ma anche se così fosse, restare qui a braccia conserte non porterà ad alcun cambiamento.
Judas: Elraine ha intenzione di farci collidere con l'Uovo della Dea. Qualcosa sta per succedere.
Kyle: ... Judas.
Judas: Kyle, non importa quanto ti faccia soffrire, non si può cambiare la realtà.
Judas: Non ti resta che decidere. Cosa ne sarà di questo mondo, e cosa ne sarà di Reala.
Loni: Hey, tu...!
Kyle: ... Cosa dovrei, fare?
Loni: Kyle...
Judas: Te l'ho detto. Sei tu a dover decidere cosa fare.
Judas: Nessun altro può prendere decisioni in merito. Solo tu, che sei diventato l'eroe di Reala, puoi.
Kyle: Eroe... Giusto, gli eroi!
Kyle: In questo mondo ci sono tantissimi eroi. La signorina Philia, il signor Garr, e anche mamma.
Kyle: Forse loro lo sapranno, cosa sarebbe meglio fare in questi momenti. Ciò che bisognerebbe fare...!
Loni: Ho capito, vuoi consigliarti con gli eroi più anziani. Non è male, come idea.
Nanaly: Bene, andiamo! Se rimaniamo qui fermi, non succederà niente.
Harold: Allora, sarà meglio usare questo qui.
Loni: Certo, spostarsi da una parte all'altra con questo affare è più comodo.
Harold: Proprio così! Bene, saliamo, saliamo!
Reala: Andiamo, Kyle!
Kyle: ... Sì, andiamo.

->Skit<-
Reala: Bene, ragazzi. Il pranzo è pronto!
Loni: Oh! Ma non sono un po' tanti, questi piatti?
Reala: Ah! Ma quelli sono per Kyle...
Loni: Hmmmm. Non mi piacciono questi trattamenti di favore... Indi per cui, questo spetta a me...
Reala: Nooo! Ridammelo!!
Kyle: Reala... Non mi sembra sia ansiosa. Nonostante possa scomparire...
Nanaly: ... Adesso sta cercando di vivere al meglio ogni secondo, quella ragazzina. Io la capisco.
Perché anche per Lou fu così.
Kyle: ...
Nanaly: Anche tu, non dovresti stare lì a deprimerti e basta, dovresti cercare di sostenere Reala moralmente.
Sei un ragazzo, dopotutto.
Kyle: Ma, io... Non so con che faccia parlarle...

->Skit<-
Kyle: Ascolta Harold, tu sei una scienziata geniale, non è vero? Perciò, dimmi che cosa dovrei fare,
in un momento del genere...
Harold: Non lo so. Mica sono te.
Loni: Non sbarazzarti del problema in due frasette!
Harold: Potrei anche rispondergli, ma sicuramente non potrei essergli d'aiuto.
Loni: Bah, non fa niente, facci sentire. Siamo curiosi di sapere l'opinione di un grande genio.
Harold: D'accordo. Se fosse per me, stenderei quella dea senza perdermi d'animo. E comunque è per scontrarmi
con una dea che sono venuta qui.
Kyle: Ma poi, cosa ne sarebbe di Reala!?
Harold: Beh, se scegliessi Reala direi addio al mondo. E una volta sparito il mondo, chissà che cosa potrebbe
accadere a chiunque~
Loni: Haah... Lo scemo sono io per averlo chiesto a te.
Harold: Ma infatti l'avevo detto dal principio, che "non vi sarei stata d'aiuto". Questa è una cosa che non si
può far decidere a qualcuno. Devi decidere da solo.

->Skit<-
Harold: Ah! Trovata una mantide coccinella Malgrunner!! ... No, peccato, è un po' diversa... Nell'arco di mille anni,
si è evoluta? Hmmmhhh...
Loni: Heyheyhey, ti pare questo il momento di mettersi a prendere insetti! ... Mannaggia a te.
Harold: Maleducato. Io sono sempre seria. Mah, ma anche se ti spiegassi la profondità di questa ricerca, non mi capiresti.
Loni: Ma non c'entra, mentre tu stai qui a far ricerche, il mondo potrebbe venir distrutto nel frattempo.
Harold: Quella è una cosa. Questa è un'altra. Ooh! Un grazioso maggiolino Chakratan, eccolo qui!
NOTICE: "Harold ha ottenuto il titolo: 'Maniaca degli Insetti'."

->Skit<-
Kyle: Sentite, non ci sarebbero dei modi per sconfiggere Elraine senza uccidere Reala...?
Judas: Non faresti prima a chiederlo a Reala?
Loni: Idiota! Non dovrebbe mai chiederle una cosa simile!!
Juds: Perché non potrebbe? Non è meglio chiedere se esistano altri mezzi o meno al diretto interessato?
Loni: Ma... Ma sarebbe...
Judas: Capisco che non vogliate accettare la realtà... Però, se non la accetterete, non potremo andare avanti.
Kyle: ... Merda! Cosa diavolo dovrei fare!!

->Skit<-
Nanaly: Comunque, andiamo a parlare con quella cosiddetta "Philia" e con il "signor Garr". Se rimarremo fissi qui,
non inizieremo a fare nulla.


#Castello di Heidelberg#

/Dialogo\
Garr: Hm, sei tu Kyle. Cosa c'è? Il tuo colorito non è dei migliori.
Kyle: Signor Garr. La prego, mi ascolti...!
Garr: Capisco... Come immaginavo, Elraine non è un normale essere umano...
Garr: E inoltre... Il destino è così crudele. Sottoporre ad una simile prova dei giovani come voi.
Kyle: Io non so che cosa dovrei fare...
Garr: .............
Garr: Facciamo, per esempio, che ci siano un piccolo villaggio su un fiume e un'enorme città.
Garr: Il villaggio, che si trova alla sorgente, fa uso dell'acqua del fiume per far crescere gli ortaggi dei suoi campi.
Garr: E per quello, la città che si trova verso la foce ha sempre scarsità di acqua potabile.
Garr: Il corso naturale delle cose vorrebbe che tra i due scoppiasse un conflitto. Ovviamente, si disputerebbero
i diritti su quell'acqua.
Garr: Kyle. Tu che cosa faresti, in una situazione del genere?
Kyle: Anche se me lo chiede... Sia città che villaggio hanno le loro ragioni, non è possibile rispondere.
Garr: Capisco, è un'opinione plausibile.
Garr: Ma se tu fossi nella mia posizione... In altre parole, se tu fossi il re, e se non riuscissi ad arrivare a un patto.
Garr: Visto che è una questione di vita o di morte, per i tuoi cittadini.
Kyle: Bene, allora cosa farebbe, signor Garr?
Garr: Penserei.
Kyle: Penserebbe?
Garr: Sì, penserei, penserei, non farei altro che pensarci intensamente.
Kyle: E se anche così non trovasse risposta?
Garr: Ci penserei ancora su, fino a trovare la risposta.
Garr: E una volta trovata, qualsiasi cosa accada, terrei fede ad essa fino alla fine.
Garr: Penso che sia la responsabilità di coloro che sono incaricati di decidere.
Kyle: La responsabilità di quelli incaricati di decidere...
Garr: Forse ti sembrerà un modo di parlare irresponsabile... Ma tu soffri, e pensa.
Garr: Dovresti trovare una risposta che riesci ad accettare tu stesso, dovessi anche sprecare un tempo infinito
per questo, penando, e soffrendo sinceramente.
Garr: Forse sarà difficile, ma nessuno può prendere il tuo posto. Non abbatterti, Kyle.
Kyle: D'accordo... Ci penserò, fino in fondo.
Garr: Giovane Reala. Sarà doloroso anche per te...
Reala: Per me va bene. Perché io mi fido di Kyle!
Kyle: Reala...
Garr: ... Capisco. Non c'è bisogno che mi preoccupi anch'io.
Reala: No, la ringrazio sinceramente per la sua sollecitudine. Signor Garr... Grazie mille.
Kyle: Grazie mille, signor Garr. Bene, noi andiamo.

->Skit<-
Kyle: Andiamo a parlare con la signorina Philia, che si trova al gran tempio di Straylize.

/NPC & vari\
[Garr]
Garr: Spero che il mio discorso ti sia stato d'aiuto.


#fuori Heidelberg#

->Skit<-
Harold: "La costruzione non mi è piaciuta affatto, avrei tanto voluto abbattere tutto e ricostruirlo dal principio,
proprio come nelle costruzioni dei bambini."
Judas: Stai parlando di Elraine?
Harold: Già! Sono problemi che derivano da una mentalità ingenua e da una scarsa flessibilità... Heeeeh, aaahhh!
Cos'è, questa roba!? C'è un elemento esterno tra i dati che avevo raccolto con tanta fatica!
Scusami, Kyle! Fammi prelievare il sangue di nuovo! Non preoccuparti! Non farà male! TOOOOH!
Judas: E lei è della stessa specie...


#Gran Tempio di Straylize#

/Dialogo\
Philia: Oh, signorino Kyle! Siete tutti qui. Da quanto tempo.
Reala: Salve, signorina Philia!
Kyle: ... Signorina Philia, oggi sono venuto qui per chiederle un consiglio.
Philia: ... Dal tuo aspetto, sembra che stai soffrendo parecchio.
Philia: Ti prego, parlamene. Se posso fare qualcosa, cercherò di aiutarti.
Philia: Allora è così... In quanto membro del sacro ordine di Atamoni, trovo che sia terribilmente difficile venirne a capo.
Philia: Signorino Kyle, signorina Reala. Sono certa che per entrambi, deve essere doloroso pensarci.
Reala: Non è un problema per me. Non è nulla, rispetto a quanto è doloroso per Kyle.
Philia: ... Sei così forte, signorina Reala.
Kyle: ... Signorina Philia, io ci sto soffrendo. Che cosa dovrei fare? Non riesco a trovare una risposta, e allora...
Philia: ... Ho capito. Forse non potrà esserti d'aiuto, ma parlerò del nostro passato.
Philia: Presumo che voi già lo sappiate, ma anche noi, durante il viaggio a causa dell'Occhio della Dea,
siamo stati costretti a compiere delle scelte dolorose.
Philia: Non abbiamo avuto altra scelta che combattere un nostro amico.
Philia: Il suo nome era Leon Magnus. Era una persona che nascondeva uno spirito più tiepido di chiunque altro,
dietro occhi freddi come ghiaccio.
Kyle: E non è stato doloroso per voi, allora, signorina Philia?
Philia: Naturalmente, fu una battaglia dolorosa. Molto più dolorosa di qualunque altra da allora...
Philia: Però, io non ho rimpianti. Anche adesso che sono passati diciotto anni da allora, i miei sentimenti non cambiano.
Kyle: Ma si trattava di un vostro alleato in battaglia! Io, una cosa del genere, non...!
Philia: Per non avere rimpianti, dev'essere una decisione che hai preso completamente da solo.
Kle: Scelto da solo...?
Philia: Fino ad allora, io ero sempre fuggita all'idea di dover fare delle scelte da sola.
Philia: E di conseguenza, l'Occhio della Dea venne trafugato dal tempio, e il mondo fu messo in pericolo.
Philia: E coloro che mi hanno salvata, sono stati Stahn, Rutee, e il signorino Leon.
Kyle: Mio padre e gli altri...?
Philia: Loro mi insegnarono l'importanza di vivere, secondo i loro principi.
Philia: E allo stesso tempo, anche la loro severità...
Philia: Ormai posso soltanto immaginarlo, ma penso che anche il signorino Leon, non abbia avuto rimpianti per quella scelta.
Philia: Ha preso una decisione nobile, per proteggere la persona che amava...
Judas: ...........
Judas: Anche la tua decisione...
Philia: Eh?
Judas: Anche la tua decisione, così come quella di quel ragazzo, Leon, non era affatto sbagliata.
Judas: Se lui fosse qui adesso, direbbe assolutamente così.
Philia: ... Ti ringrazio, signorino Judas.
Kyle: Signorina Philia... Grazie mille.
Kyle: Ho quasi... ho davvero quasi l'impressione di aver capito quel che devo fare.
Philia: Oh, davvero. Se ti sono stata d'aiuto, mi ritengo felice.
Philia: ... Signorino Kyle, un'ultima cosa.
Philia: Forse per te che sei avvolto nel dolore, questo sarà un discorso crudele, ma...
Philia: Non devi assolutamente scappare. Soltanto tu sei in grado di decidere in merito.
Philia: Proprio perché sei tu, l'unico vero eroe per la signorina Reala...
Kyle: Sì... Ho capito... Credo.

->Skit<-
Kyle: Senti, Judas. Quando viaggiavi con loro, com'erano mio padre e mia madre?
Judas: Hm? Mi chiedi com'erano... Ma, ecco...
Loni: Non si direbbe, ma tu vuoi molto bene alla signora Rutee? "Un magico triangolo amoroso per Stahn", nooo...
Judas: Cre, cretino! Lei è mia...!!
Loni: Hm? Mia... cosa?
Judas: No, non è il mio... tipo. Una donna scortese e senza un briciolo di tatto...
Loni: Cooosaaa! Come osi rivolgerti così alla mia signora Rutee!
Nanaly: "La mia"?
Loni: Uh... Ecco... "A, alla mia... Alla mia madre adottiva, la signora Rutee"...
Nanaly: Hai perfino osato... Con la madre di Kyle!!
Loni: Hiiiih!! A te non interessa!!
Judas: Hmmpfff...

->Skit<-
Kyle: Andiamo a parlare con la mamma...
Loni: Anche la signora Rutee, un membro dei quattro leggendari eroi, sarà in grado di aiutarti.
Kyle: Sì, torniamo a Cresta!

/NPC & vari\
[Philia]
Philia: Ecco... Signorino Judas. ... Ci siamo già visti da qualche parte?
Judas: ... No. Non ci siamo mai visti. Ha sbagliato persona.
Philia: ... Capisco. Chiedo perdono, mi sono confusa.
+
Philia: E'... è così. Lui non dovrebbe essere in vita adesso...


#fuori Aigrette#

->Skit<-
Kyle: Senti, Loni... Da quando siamo partiti, sono mica cresciuto un po'?
Loni: Hmm~, non saprei dire. E' sempre terribile farti svegliare... E la cosa più problematica, è che continui
a ficcare il naso in faccende che non ti riguardano...
Kyle: Uugh...
Loni: ... Però, mah, noi ti abbiamo spronato nel risolvere tutte quelle faccende problematiche. Sei proprio cresciuto...
Kyle: Dici davvero...?
Loni: Hai viaggiato indietro nel tempo di mille anni, e hai salvato il mondo diverse volte!
Puoi andare incontro alla signora Rutee a testa alta!
Kyle: Sì!

->Skit<-
Nanaly: Giusto, Rutee, una dei quattro eroi, sta nell'orfanotrofio dove sono stati cresciuti Kyle e Loni.
Sembra interessante.
Judas: Ti interessa così tanto? Il paese natale di quel ragazzo.
Nanaly: Ma, ma chi parlava di quel lurido porco!
Judas: Io ho solo detto "quel ragazzo". Non ho detto nulla riguardo a Loni.
Nanaly: I, io stavo, solo...! Volevo solo confrontarlo con il mio villaggio... ecco... Aaah! Diamine! Che nervi!!
Loni: Ahia! Mi fai male, brutta bastarda! Non prendere a pugni la gente all'improvviso!
Nanaly: Sta' zitto! La colpa è sempre e solo tua!


#Lienea#

/NPC & vari\
[Lilith]
Lilith: Kyle, benvenu... Cosa c'è?
Kyle: ... No, non è... niente.
Lilith: Come può non essere niente? Se sei venuto fin qui, dev'essere per una cosa importante.
+
Lilith: Mi sa che non vuoi parlarmi... Di cosa è successo.
Kyle: ... Scusami, zia Lilith.
Lilith: Non devi scusarti. Però... Però, non è male confidarsi con qualcuno, nei momenti difficili.
Lilith: Sei circondato da persone veramente affidabili. Da tua madre, l'eroina che ha salvato il mondo.
+
Lilith: Se per te è doloroso, dovresti confidarti con qualcuno. Perciò, ti chiedo di dire tutto a Rutee.


#Cresta#

->Skit<-
Loni: Signora Rutee... Quest'uomo, Loni Dunamis, terminato il suo lunghissimo viaggio, ora, ritorna al tuo petto...
Nanaly: Che stai facendo. Ti lasciamo indietro!
Loni: Stupida! Stavo recitando la scena del commovente incontro... Eh, oh! Ragazzi, aspettate!

/Dialogo\
Rutee: Oh, Kyle! Bentornato! Perché così all'improvviso?
Kyle: Mamma, io...
Rutee: Ah~aah. Sei stranamente preoccupato per qualcosa, no?
Kyle: Ehh!? Co, come facevi a...?
Rutee: Tu forse non te ne accorgi, ma ti copri il volto ed il naso ogni tanto. Anche tuo padre aveva lo stesso tic.
Kyle: Papà...
Kyle: Scusatemi, ragazzi. Potreste allontanarvi per un po'?
Loni: Sì, certo.
Rutee: Capisco, ti sei ricordato di quando tuo padre è stato ucciso.
Rutee: Visto che avevi perso memoria di quel giorno, abbiamo deciso assieme con Loni di non parlartene più...
Rutee: Pensavamo che sarebbe stato meglio così, e invece forse ti abbiamo ferito. Perdonaci, Kyle.
Kyle: Ma no, non penso più a quello...
Rutee: Però, non avrei mai pensato che saresti diventato un eroe in grado di decidere delle sorti del mondo.
Rutee: Buon sangue non mente, come si dice. Heheh...
Kyle: Mamma, io stesso ho pensato a tante cose.
Kyle: Però, non trovo una risposta in nessun modo...
Rutee: La risposta che tu cerchi, io non ce l'ho. Può dartela solo...
Rutee: Questo.
Kyle: Il mio...?
Rutee: La risposta si trova soltanto nel tuo cuore.
Kyle: ....
Kyle: Ma, mamma...!?
Rutee: Kyle... E' difficile... E' doloroso...
Rutee: Dover uccidere con le proprie mani una persona che si ama...!
Kyle: ... Mamma!
Rutee: ... Però, Kyle. Devi deciderti.
Rutee: E non tanto perché sei un eroe.
Rutee: Ma perché, sei un ragazzo. E perché sei innamorato di lei...
Kyle: Mamma, io...!
Rutee: Anche per quella ragazza è difficile. E' per questo che devi deciderti. Comportati da uomo!
Rutee: Quali che siano le conseguenze, lei si fida di te, ne sono sicura.
Kyle: Sì, sì...!
Rutee: E non se ne trovano molte, vero? Di persone che credono così tanto in te.
Rutee: Perciò... Fanne tesoro.
Rutee: Tira fuori il coraggio, Kyle. So che ce la puoi fare. Dopotutto, sei figlio mio e di tuo padre, no?
Kyle: S, sì...!
Rutee: Bene, vai ora. Ti stanno aspettando.
Kyle: Grazie, mamma... Ora vado.
Rutee: Kyle.
Rutee: Quando tutto sarà finito, io sarò qui ad aspettarti assieme a tutti gli altri...
Rutee: Anche noi crediamo in te. Non è così, Stahn...

Loni: Hai finito ora, Kyle?
Kyle: Già, vi ho fatto aspettare, scusate.
Harold: Non c'è problema per quello, ma potresti prestarmi il tuo giardino per un secondo?
Nanaly: E' per una ristrutturazione all'IXI Fossler. Dobbiamo prendere dei provvedimenti adeguati per quello
che succederà d'ora in poi.
Harold: Guarda, ha detto proprio bene! Per quanto riguarda le migliorie, vorrei aumentare la portata del lanciarazzi.
Harold: Ci vorrà del tempo prima che la ristrutturazione sia terminata, mah, usate quel tempo per cose sensate.
Reala: Hey, Kyle. C'è un posto dove vorrei andare insieme a te.
Kyle: Eh? Qua, qual è?
Reala: Le rovine di Laguna!
Reala: Volevo andarci. E' il posto dove ci siamo incontrati per la prima volta, Kyle.
Kyle: ...............
Loni: Vacci, Kyle. Ti faremo sapere quando saranno finite le modifiche all'IXI Fossler.
Kyle: ... D'accordo. Andiamo, Reala.
Reala: Sì!

->Skit<-
Kyle: Giusto. Noi ci siamo incontrati in quelle rovine...
Reala: Heheh. Non so perché, ma è come se fosse passato un sacco da allora.
Kyle: .....
Reala: ... Allora, Kyle, andiamo?
Kyle: Sì... sì.

->Skit<-
Kyle: Andiamo alle rovine di Laguna, a sud di Cresta. Al piano più alto delle rovine...
Ci siamo incontrati... In quel posto...


#Rovine di Laguna#

->Skit<-
Kyle: Beh, Reala, di cos'è che volevi...
Reala: Te lo dirò quando avremo raggiunto il luogo dove ci siamo incontrati... E' una cosa importante...
Molto, molto importante.

/Dialogo\
Reala: Ecco, guarda, Kyle! E' tutto come quel giorno.
Reala: Questi fiori, questa fontana, quegli uccelli, e il cielo...!
Reala: ... Beh, è normale. Non è passato parecchio tempo da allora.
Reala: Però, che strano. Il tempo non è passato, ma io sono sempre stata insieme a te, Kyle.
Reala: Rispetto al flusso del tempo, non è stato che un breve periodo, ma sono trascorse così tante ore...
Reala: Davvero, che sensazione strana! Heheheh...
Kyle: ... Perché?
Kyle: Perché ridi così, Reala?
Kyle: Tu... Potresti morire, non lo sai!?
Kyle: E allora perché hai quell'espressione così rilassata!?
Kyle: Perché... Mi mostri quel sorriso...!
Kyle: Vedendo il tuo viso, io...!
Reala: Kyle...
Kyle: ... Ma perché proprio io... Perché devo essere proprio io ad ucciderti!!
Kyle: Ne ho avuto abbastanza! Non voglio più combattere! Non voglio più essere un eroe!
Reala: Vuoi smettere di essere un eroe...!
Reala: Datti un contegno, Kyle Dunamis!
Reala: Solo tu puoi farlo...
Reala: No, è proprio perché tu puoi farlo che io sono davanti a te, ora.
Reala: Certo, forse la mia morte ti farà soffrire molto di più.
Reala: ... Però, io credo in te. Non scapperò da quello che deciderà il mio adorato Kyle.
Reala: Perché lui è Kyle.
Kyle: Dimmelo, Reala... Cosa dovrei fare, io...!?
Reala: L'hai capito anche tu, Kyle. ... E' così, la tua risposta non è sbagliata.
Kyle: Ma se io dovessi scegliere quella strada, cosa ne sarà di te, Reala...?
Reala: Verrò cancellata, da tutto lo spazio-tempo.
Kyle: Ma non hai paura, di essere cancellata?
Reala: ... Non ho paura.
Reala: Te l'ho detto, Kyle.
Reala: Qualunque disgrazia dovessimo trovare ad attenderci... La cosa importante è proseguire con le nostre intenzioni.
Reala: E' procedendo così, che si può finalmente ottenere la vera gioia.
Kyle: Reala...
Reala: Così come tu, Kyle, hai scelto di riportare indietro la storia dell'uomo, anch'io ho scelto lo stesso.
Reala: Ho scelto di camminare assieme a Kyle... Assieme a colui che amo.
Reala: Non importa quale conseguenza questo possa avere... Io non cederò il passo.
Reala: Perché la mia felicità si trova proprio nel percorrere la stessa via con te, Kyle.
Kyle: ..........

/Cutscene\
Reala: I momenti di gioia e di dolore... E tutto il tempo che ho trascorso finora con Kyle...
Tutto quanto solo grazie a questo piccolino.
Reala: Per questo, io voglio crederci. Nel potere di questo ciondolo... E nel potere che ci lega insieme, Kyle.
Reala: Te ne prego, Kyle! Credici con me!
Reala: Credi in un miracolo... che ci faccia incontrare... di nuovo!
Kyle: Ci credo, Reala. Ci rincontremo di nuovo, ne sono sicuro. Anch'io credo in quel miracolo!
Reala: ... Kyle!


#Cresta#

/Dialogo\
Loni: Kyle! Hey, Kyle, svegliati!
Kyle: Hmmbbhh... 'Ngiorno, Loni...
Loni: Non è il momento di dormire! E' comparso! L' "Uovo della Dea"!
Kyle: ... Comparso...? Uovo...?
Kyle: L' "Uovo della Dea"...!?
Loni: Se hai capito, muoviti! Ti stiamo aspettando!

->Skit<-
Kyle: E' comparso l' "Uovo della Dea"... Non posso starmene qui, devo sbrigarmi a uscire!

/NPC & vari\
[Rhym]
Rhym: Oh, bentornato, fratellone Kyle! Se hai del bucato da fare, tiralo fuori.

[Rutee]
Rutee: Sto aspettando che finisca di cuocere la zuppa calda. Fai del tuo meglio, mi raccomando.

[Salt]
Salt: Kyle, sembri uno degli eroi dei libri. Che figo...

[Yunie]
Yunie: Hey, guarda, guarda! Questa gonna l'ho fatta io!
Kyle: Yunie, te la cavi. Sarai una brava moglie un giorno.

[Basil]
Basil: Oh, è Kyle. Bentornato! E' bello avventurarsi, ma non sforzarti troppo.
Kyle: ... Non dire le stesse cose di mamma...
Basil: Ma Kyle, tu sei sconsiderato, avventato, ci fai salire il cuore in gola!
+
Basil: Ma Kyle, tu sei sconsiderato, avventato, ci fai salire il cuore in gola!

[Cinnamon]
Cinnamon: Quando sarò un po' più grande, miro a diventare un eroe come te, Kyle!
Kyle: ... No, desidererei che tu rimanessi qui a proteggere mamma e gli altri.
Cinnamon: Capisco, hai ragione... Quando non ci sono Kyle e Loni, sono io a dover proteggere questo posto...
+
Cinnamon: Lascia a me l'orfanotrofio. Lo difenderò per bene.

/Dialogo\
Loni: E' lì, Kyle!
Kyle: Quello è...!
Loni: Non c'è dubbio... Dev'essere quel coso che Elraine ha chiamato "Uovo della Dea".
Reala: ...........
Loni: Che si fa, Kyle?
Judas: Non ci rimane altro tempo. Hai trovato la risposta, Kyle?
Kyle: Harold, come vanno i preparativi dell'IXI Fossler?
Harold: Tutto OK! Possiamo partire quando vogliamo!
Nanaly: Allora, Kyle...
Kyle: Sì, ho deciso. Sconfiggeremo la Dea, con le nostre mani.
Judas: ... Capisco. Saggia decisione, Kyle.
Nanaly: Se tu hai deciso così, noi crederemo in te e ci daremo una mossa.
Loni: Andiamo, Kyle. Facciamo a pezzi quella Dea!
Kyle: ... Grazie, ragazzi.
Harold: Bene, si parte. Ok, salite, salite!
Kyle: ... Andiamo, Reala!
Reala: Sì...!


#fuori Cresta#

->Skit (automatico)<-
Kyle: Andiamo, ragazzi!
Loni: Sì!
Nanaly: Quando vuoi!
Judas: Non lascerò che facciano ciò che vogliono!
Harold: Bene... In moto!

->Skit<-
Kyle: Bene, andiamo, Reala. Per il nostro futuro...!
Reala: Sì! Per un futuro in cui noi ci reincontreremo!

->Skit<-
Judas: Chal... Mi stai guardando? Se mi stai guardando, c'è solo una cosa che vorrei chiederti...
Io sono già morto una volta... E' solo che... Vorrei che proteggessi le vite di quegli altri, lo farai per me?
... Non sono che un gruppo di teste calde, sarà necessario per il loro futuro... E poi, Rutee...
Non voglio più vederla piangere.
Kyle: Heeeey! Judas! E' già guarita la ferita dell'ultima battaglia?
Judas: Ti preoccupi troppo. Se hai tempo per preoccuparti per gli altri, usalo per preoccuparti di te stesso.
Kyle: Grr! E io che mi ero preso la briga di preoccuparmi per te...
Judas: Te li affido... Chal.

->Skit<-
Kyle: Senti, Loni. Cresta... Era davvero così piccola?
Loni: Già. Non è cambiata affatto da quando siamo partiti.
Nanaly: Kyle. Sei tu che sei diventato grande. Credimi...
Kyle: Tu dici? Ma a me non sembra di essere cresciuto così tanto.
Reala: No, no. Kyle, tu sei diventato grande. Da quando ci siamo conosciuti...

->Skit<-
Kyle: Harold. Ti sta bene non tornare alla tua epoca? Non c'è garanzia che tu possa ritornarci sana e salva.
Harold: Mi preoccuperò del ritorno quando starò per partire. Me la caverò in qualche modo, rilassati~
Kyle: Però...
Harold: Però, melò, pomodorò di Kalviola, passatò di verduron, niente! Sei soltanto una cavia da laboratorio!
Dovranno passare altri mille anni prima di poter ribattere sulle mie opinioni.
Kyle: Heheh, ho capito. Lascerò fare a te, Harold.
Harold: Già, già~ Anche se il mio avversario è un dio, non è possibile che il mio cervello perda contro di lui!

->Skit<-
Nanaly: Quando questa battaglia sarà finita... Anch'io dovrò tornare alla mia epoca...
Loni: ... Eggià. A pensarci bene... Al momento, dovresti ancora essere una mocciosa di nove anni, heheh...!
Nanaly: Che hai, da sghignazzare in quel modo...
Loni: In fondo, tu non sei male. Se venissi istruita a dovere sin da ora, potresti diventare la donna dei miei sogni...!
Nanaly: Che razza di disgraziato sei! Ti distruggerò seduta stante!!
Loni: Gwaaah! Ahiahiahiahi! ... Ritiro quello che ho detto! Una barbara del genere, è impossibile da istruire!

->Skit<-
Loni: Giusto, Kyle. La nostra Miu è vispa come al solito. E le sta venendo un gran bel seno...!
Nanaly: Ma datti una regolata! Seno, seno, cosa diamine credi che siano le donne!!
Loni: Ah, ahiahiahi! Cretina! Hai preso un abbaglio! Stavo parlando di una capretta!!
La capretta che alleviamo all'orfanotrofio!!

->Skit<-
Kyle: L'uovo della Dea, si trova nel cielo sopra Kalviola. Atterriamo sull'Uovo della Dea con l'IXI Fossler.


#Cresta#

->Skit<-
Judas: Ti ringrazio... Reala.
Reala: Eh!?
Judas: Finalmente l'hai fatto tornare in sé.
Reala: ... Heheh. Sei gentile, Judas.
Judas: No, non fraintendere! Sto solo pensando al morale di tutta la squadra...!
Reala: Grazie... Per esserti preoccupato per il bene di Kyle.
Judas: Hmpf. Pensala pure come vuoi.

->Skit<-
Nanaly: Dove se ne sono andati Kyle e Reala?
Loni: Sì... In un posto chiamato rovine di Laguna. E' un posto di ricordi, è dove si sono incontrati.
Nanaly: Heeh... Un posto di ricordi, eh...
Loni: Ma si sono scordati una cosa fondamentale.
Nanaly: Una cosa fondamentale?
Loni: Che lì "c'ero anch'io"!

->Skit<-
Reala: Ora, la maggior parte della gente non sa che il mondo è in grave pericolo.
Kyle: Già.
Reala: Anche se salvassi il mondo, nessuno saprebbe che sei un eroe, Kyle...
Kyle: Mi sta bene. Non sto combattendo per diventare un eroe.
Reala: ... Tu sei un eroe, Kyle. Perché hai salvato tanta gente in diverse epoche.
Kyle: Davvero? Pensavo che essere eroi volesse dire cose molto più mitiche.
Reala: Anch'io pensavo che fosse una persona molto particolare... Però, la realtà è un'altra cosa.
Era un ragazzo come tanti altri, semplicemente vivace, che ride normalmente, si arrabbia, piange, ma che
è apprezzabile perché sa dare il meglio di sé.
Kyle: Reala...
Reala: Non importa se nessuno se ne accorge. Perché, tu... Sei un eroe soltanto mio.

->Skit<-
Nanaly: Senti Loni, tu hai mai espresso un desiderio... guardando le stelle cadenti?
Loni: Ma come. Persino una come te crede a questo genere di cose!
Nanaly: ... Ma tu non fare caso a me! Voglio sapere, l'hai mai fatto? Oppure no?
Loni: Forse sì o forse no, quand'ero un bamboccio... Beh, ma perché vuoi saperlo?
Nanaly: No, è che mi stavo chiedendo se quella stella cadente esaudirà il mio desiderio...
Loni: Stella cadente... Intendi l' "Uovo della Dea"?
Nanaly: Beh, con una così grande... Sarebbe veramente una svolta.
Loni: ... Hahahahn. Fammi indovinare, le hai chiesto di rimanere per sempre con me, giusto?
Nanaly: No, non chiederei mai una cosa simile...!!
Loni: Prova a pregare... Dopotutto, è gratis.
Nanaly: Ah... Se tu dici di farlo... Penso di poterti accontentare...
Loni: Mannaggia... Perché non riesci mai ad essere sincera con te stessa...
Nanaly: Sta' zitto! Guarda! Mi sta bene, sto pregando!
Loni: Evvai...

->Skit<-
Loni: Kyle... Ti ricordi? Quando eravamo bambini, salivamo sopra al tetto dell'orfanotrofio, e cercavamo di far
cadere giù le stelle con un lungo bastone.
Kyle: Hahah... Già. Allargavamo troppo le braccia, e cadevamo giù dal tetto... Mi ricordo che era sulla bocca
di tutti al paese!
Loni: Come se fosse venuta giù una vera stella.
Kyle: Raccontiamo ai piccolini quando saremo di ritorno, della nostra lunga, lunghissima, avventura.