Home Sondaggio Commenti Affiliazione Donazione

Logo Tales of Destiny 2

Tales of Destiny 2 (PS2 Jap 2002 - PSP Jap 2007)


Traduzione testuale dialoghi principali, cutscene, dialoghi con gli npc e alcune subquest [ Completato ]


Ringraziamento speciale a Yurai per le descrizioni aggiuntive e per la revisione.
Versioni preliminari reperibili a: http://www.mediafire.com/destiny2

Parte 1 | Parte 2 | Parte 3 | Parte 4 | Parte 5 | Parte 6 | Parte 7 | Parte 8 | Parte 9 | Parte 10
Parte 11 | Parte 12 | Parte 13 | Parte 14 | Parte 15 | Parte 16 | Parte 17


QUINTA PARTE

Versione txt


#Neaustadt, porto#

/Dialogo\
Loni: Che c'è?
Kyle: Forse è successo qualcosa?

->Skit<-
Loni: Sembra che sia successo qualcosa al porto di Neaustadt.
Kyle: Andiamo a controllare.

/NPC & vari\
[Scatoloni a nord]
"Ci sono una montagna di materiali da costruzione accatastati. Sono destinati ad Heidelberg."

[Carico di verdura a destra delle scale una volta discese]
"Sono state scaricate delle verdure fresche. Sembra che siano state trasportate via nave da paesi limitrofi."

[Scatola blu a sud-est]
"C'è una cassa con all'interno attrezzatura per navi. C'è scritto: 'Materiale per le riparazioni, signor Algernon'."

[Imboccando la strada a est]
"Dei marinai sono occupati a riparare la nave..."

/Dialogo\
Kyle: Ehy, è successo qualcosa?
Passeggera: Sembra che le riparazioni della nave non siano ancora ultimate.
Marinaio: Siamo terribilmente spiacenti, ma le riparazioni hanno subito dei ritardi...
Marinaio: Ci dispiace, ma potreste concederci un altro po' di tempo?
Loni: Hey, come facciamo, Kyle? Di questo passo, chi lo sa quando la nave potrà lasciare il porto.
Judas: Tuttavia non esistono altri metodi per giungere a Heidelberg se non seguendo la rotta marittima.
Non ci resta che portare pazienza.
Kyle: Hmmm... Però aspettare e basta è una vera barba. Che si fa?
Mercante: Perdonatemi, posso parlarvi un attimo? Se l'occhio non mi inganna voi siete degli abili combattenti erranti...
Kyle: Accidenti, allora lo sembriamo davvero?
Kyle: Heheheh... Ma no, ma tu guarda! Quelli designati come eroi vengono scambiati in questo modo facilmente, no?
Mercante: Designati come eroi...?
Mercante: Ooh, me lo sentivo, me lo sentivo! Avete invero quei tratti somatici valorosi!
Mercante: Ebbene, avrei una preghiera da inoltrare a dei magnifici eroi come voi... Mi fareste il favore di ascoltare?
Kyle: Ok, ok! Dica pure. Il grande eroe Kyle metterà tutto in ordine nel giro di un secondo!
Mercante: Mah, se è così, qualora vi sentiate pronti, vi prego di farmi visita nella mia umile dimora.
Mercante: Si trova a Nord nel distretto urbano. Venite da me a qualunque ora lo desideriate.
Loni: ... Hey, Kyle. Non mi dirai che hai intenzione di accettare quelle richieste?
Kyle: Ma è naturale che l'accetterò! E' il compito di un eroe aiutare la gente in difficoltà!
Kyle: Bene, andiamo! C'è una persona in difficoltà che è stanca di aspettare degli eroi!

->Skit<-
Loni: Senti, Kyle, hai davvero intenzione di accettare le richieste di prima? ... Quel vecchio mi puzza di imbroglione.
Kyle: Tu dici? Va tutto bene. Dopotutto è riuscito a vedere il mio talento nascosto.
Loni: Haaah... Non mi piace questa fiducia immotivata...

->Skit<-
Kyle: Il mercante ha detto che casa sua "si trova a Nord in città". Fremo dalla voglia di sapere di quale
richiesta si tratta!

/NPC & vari\

(Porto)
[Ragazza vestita di bianco]
Passeggera: Le riparazioni della nave non sono ancora concluse, no?
Passeggera: Di questo passo, non so quando mai potrò giungere dal mio amato...

[Marinaio]
Marinaio: Siamo tutti terribilmente spiacenti...
Marinaio: Le riparazioni alla nave sono in ritardo, perciò nel frattempo visitate pure la città.

[Uomo castano con la maglia verde]
Mercante: Dannazione! E' una bella grana.

(Villa del mercante)
[Mercante con lo scalpo]
Mercante: Hohohohoh! Che colpo di fortuna, incontrare dei così grandiosi combattenti.

/Dialogo\
Mercante: Ooh, vi stavo aspettando! Confidavo che sareste giunti qui!
Kyle: Naturalmente! E' dovere di colui che è eroe, aiutare la gente in difficoltà.
Loni: ... Beh, cos'era ciò che voleva chiederci?
Mercante: Il fatto è che, tempo fa, in questa città c'era una branca dell'agenzia principale dell'impresa Oberon...
Mercante: Con la distruzione dell'impresa Oberon negli ultimi disordini, i tesori stipati all'interno della loro
cassaforte svanirono come nella nebbia.
Mercante: Perciò ho condotto alcune ricerche, e sono venuto a scoprire che quel tesore giace nelle miniere
abbandonate nei pressi della città.
Loni: In altre parole, "Vorrei che mi portaste il tesoro che è nelle miniere abbandonate", è così?
Mercante: Vi imploro enormemente di farlo. Vi supplico, ve ne prego, per cortesia, per cortesia.
Judas: ... Maledetto, chi ti ha fatto la soffiata? Come fai a sapere una cosa che era scritta solo nel suo testamento?
Mercante: V, vi assicuro che ero totalmente all'oscuro del testamento di Madama Ilene!
Sono tutte cose che ho saputo per caso...
Judas: Che strano, ho soltanto detto "il suo". Come hai fatto a capire che mi riferivo a Ilene?
Mercante: M, ma, ecco...
Loni: Hey hey, Judas, cosa ti agiti a fare? Non vedi che stai spaventando il vecchio?
Judas: Lo sto spaventando? E' solo entrato nel panico perché ho colto nel segno.
Mercante: C, colto nel segno, è un'accusa illegittima! Le cose non stanno così, e questo discorso, non può...
Kyle: WAAAAAHHH! A, ad ogni modo! E' meglio se andiamo a prendere il tesoro adesso, d'accordo?
Mercante: ... Beeh, d'accordo. Tuttavia...
Kyle: Bene, tutto chiaro. Aspetti qui, signore. Torneremo di sicuro con il tesoro!

->Skit<-
Kyle: Bene, gente! Si parte di corsa, destinazione miniere abbandonate!
Loni: Hey, aspetta, Kyle! Cammini troppo di corsa! Se ti esalti in questo modo, finirai per essere esausto
ancor prima di trovare il tesoro.
Kyle: Heheh, lo so! Ma se qualcuno lo trovasse prima di noi, sarebbero guai! Trovare tesori è il dovere di un eroe.
Non possiamo permettere che altri ce lo soffino.
Reala: Huhuhuh! Ma sentilo!

->Skit<-
Judas: Kyle, tu hai davvero intenzione di accettare quella richiesta? Non abbiamo tempo di fare qualcosa...
Kyle: A me sta bene, cose di questo genere non capitano tutti i giorni... E' una caccia al tesoro, caccia al tesoro!
Loni: Aaah, non tentare di fermarlo, è tutto inutile, Judas. Una volta che si mette in testa di fare una cosa,
nessuno può più fermarlo. Parliamo di Kyle, dopotutto.

->Skit<-
Reala: Miniere abbandonate... Non dovrebbe esserci più nessuno, immagino.
Kyle: Proprio così. Mah, potrebbero esserci dei fantasmi però!
Loni: N, non dire idiozie! I, i fantasmi, no, non dovrebbero... esistere a questo mondo!
Reala: Che c'è, Loni? Hai paura dei fantasmi?
Loni: N, no, non, non ne ho affatto paura! ... E' solo che, se ci fossero... Come dire, beh...
Penso che mi darebbero fastidio...
Judas: Ne hai paura, allora.

->Skit<-
Kyle: Andiamo alle miniere abbandonate dell'impresa Oberon, a cercare il tesoro che ci ha chiesto il mercante!
Loni: Le miniere sono a Nord-Ovest di Neaustadt, da qualche parte nella Catena delle Bianche Nubi.
Kyle: Bene, si va!

->Skit<-
Judas: Le miniere abbandonate dell'impresa Oberon si trovano a Nord-Ovest di Neaustadt.
Procediamo tenendoci sulla destra della costa.

/NPC & vari\
[Mercante]
Mercante: "Le miniere abbandonate dell'impresa Oberon" si trovano ad Ovest di questa città.
Mercante: Se procederete attraverso la Catena delle Bianche Nubi, seguendo la costa, dovreste riuscire a trovarle subito.
Kyle: Capito! Può contarci, troveremo quel tesoro!


#fuori dalla villa#

->Skit<-
Loni: Il posto in cui siamo diretti ora si trova nella Catena delle Bianche Nubi...
E quindi ci tocca di nuovo camminare in mezzo a quella nebbia!
Judas: Sarebbe spiacevole perdersi lì dentro... Non prendete strade diverse, muoviamoci compatti.
Kyle: Gente, si fa come dice Judas! Se ci mettiamo a camminare per conto nostro, saranno guai.
Judas: Guarda che mi stavo riferendo a te...


#fuori Neaustadt#

->Skit<-
Judas: Mi senti? Intendo porre fine a questa idiozia il più presto possibile. Dato che vengo con voi, vedete di muovervi.


#Miniere abbandonate dell'impresa Oberon#

/Dialogo\
Judas: .......
Kyle: Mh? Cosa c'è, Judas?
Judas: Non è niente... Sbrighiamoci...

->Skit<-
Kyle: In questa miniera non c'è traccia di esseri umani, è sinistra. E' come se qualcosa potesse saltare
fuori all'improvviso...
Loni: D'accordo, ascoltatemi beeeene, ragazzi. Se doveste trovare dei fantasmi, la prima cosa da fare è venirmelo a dire.
Reala: Eh? Te ne occuperai tu, Loni?
Loni: No, scapperò. E' dall'inizio che volevo scappare.

->Skit<-
Kyle: Hey, cosa pensate che sia il tesoro? Sarà mica una spada leggendaria o simili?
Loni: Una cosa tipo Swordian? Nah, troppo banale. Più tipo... Giusto. Tipo qualcosa di mai visto prima.
Vorrei un tesoro stupefacente... Ad esempio... Una bella donna o, una bella donna o, magari una bella donna...
Reala: Non è quello che tu desidereresti, Loni...? Ma allora, a me andrebbe bene un eroe!
Kyle: Ma che dici, Reala. Se vuoi un eroe, è già qui.
Judas: Non comprendo la vostra logica. Gli esseri umani non entrano nelle casse del tesoro.
Reala: Ma no, Judas. E' ovvio che stavamo scherzando. Vero, Loni?
Loni: Eh? ... Era uno scherzo?

->Skit<-
Judas: Subito dopo i disordini di diciotto anni fa, l'impresa Oberon venne sciolta. Fu allora che questa miniera
venne abbandonata.
Reala: E le macchine di quel tempo sono rimaste com'erano allora.
Judas: Perché c'erano altre cose più importanti da fare che chiudere la miniera.
I funerali per tutte le vittime dei disordini, la ricostruzione della città, l'apertura di rotte commerciali...
Mentre facevano tutto questo, questo posto... Venne eliminato dai ricordi della gente.

->Skit<-
Reala: Kyaah! Proprio adesso, qui, una figura umana!
Loni: Che, che, che, che, che, che c'è Reala? C'è mica un fantasma? Non è vero no? Dimmi che cosa è stato!
Aaah, e invece non dirmelo! Ma se era un fantasma bisogna scappare... Ma noo, i fantasmi non possono esistere!
Non dovrebbero esistere...
Judas: Calmatevi, tutti e due. Reala, quella che hai visto, era la tua ombra.
Loni: ...Eh? Gi, giusto. E', è come dice Judas! I fantasmi non esistono, dai, Reala!
Da, dannazione, far preoccupare la gente a sproposito!
Reala: Aaah, Loni, sei ingiusto! Io non ho mai detto che fosse un fantasma!

->Skit<-
Reala: Pensavo che delle miniere abbandonate fossero più simili a delle rovine, ma all'interno non sono così danneggiate...
Se è così, può darsi che le macchine usate un tempo funzionino ancora!

->Skit<-
Kyle: C'è un tesoro da qualche parte in queste miniere abbandonate dell'impresa Oberon... E noi lo troveremo di sicuro!

->Skit<-
Loni: Questo famigerato "tesoro" dovrebbe essere nascosto qui, da qualche parte. Forse... In una stanza segreta nascosta,
oppure... Esploriamo tutti gli angolini di ogni posto sospetto.

/Dialogo\
Kyle: La strada è bloccata dalla fanghiglia. Se non la rimuoviamo non possiamo proseguire.
Judas: Soltanto con un'esplosione potremo far saltare in aria la fanghiglia.
Loni: Esplosione? Frena, frena, dove la troviamo una cosa...
Judas: Un tempo venivano usate delle bombe nei tunnel. Se le cercassimo, dovremmo trovarne. Per innescarle... Giusto.
Potremmo usare l'Anello Stregone.

/NPC & vari\
NOTICE: "Le scale sono bloccate da fanghiglia e massi. Sembra sia possibile far esplodere questo masso."

/Dialogo\
Reala: Sembra che... Sia fermo.
Judas: Forse non ha più alimentazione elettrica...
Judas: Perfetto, attiviamo l'elettricità attraverso il "Motore a Lenti" nella stanza dell'alimentazione al primo piano.

Kyle: Cos'è questo?
Judas: Questo si chiama "Motore a Lenti", è un meccanismo che assorbe l'energia dalle Lenti trasformandola
in energia cinetica.
Judas: Se lo mettessimo in funzione, dovremmo riuscire a riattivare le macchine all'interno dei tunnel.
Reala: Come facciamo a metterla in funzione?
Judas: ... Dovremmo inserire delle Lenti in questo contenitore. "200" di numero.
Loni: 200 hai detto... 200 Lenti!? Ne servono così tante!?
Judas: Lamentarsi non serve a niente. Per ora cerchiamo le Lenti. Se ci spingiamo fino in fondo alla miniera,
dovrebbero essercene alcune.

->Skit<-
Loni: Kyle, non credi che sia strano? Come fa Judas ad essere così informato sulle macchine di questo posto?
Come immaginavo, quel tipo ci sta nascondendo qualcosa...
Kyle: Eh? Perché? Non è che ti preoccupi troppo? Siamo stati sempre insieme, e non è una persona cattiva, no?
Loni: ... Hai ragione. Ma se pure qui si mette a dire questo è quello e quest'altro è quell'altro,
non posso fare a meno di pensarlo...

/NPC & vari\

(inserendo lenti)
NOTICE: "Servono 200 Lenti. Vuoi inserire 100 Lenti?"
-> Sì
NOTICE: "Hai inserito 100 Lenti."
-> No
NOTICE: "Cancellato."

(dopo 200 lenti inserite)
NOTICE: "Hai attivato il Motore a Lenti."

(muro nella zona dei carrelli)
NOTICE: "Sembra che questa parete possa rompersi."

(zattera)
NOTICE: "Vuoi lasciare andare la barca?"

(tentando di muovere le leve mentre è attivo)
NOTICE: "Quando il nastro trasportatore è attivo non si possono maneggiare le leve."

(muovendo una delle leve rosse)
NOTICE: "Hai mosso la leva."

(pannello di controllo, leve attive)
NOTICE: "'Fabbricatore di Esplosivi.' Leva A: ON Leva B: ON"

(dopo l'accensione con leve attive)
NOTICE: "La bomba è caduta al piano inferiore."

(esaminando la bomba sulla zattera)
"Raccogli la bomba" "Lascia andare la barca"

(bomba innescata al cumulo di fanghiglia)
"LA BOMBA E' DETONATA!"

/Dialogo\
Kyle: Che il tesoro sia più avanti...?

->Skit<-
Kyle: Bene bene, pare che presto saremo faccia a faccia con il tesoro. Chissà cosa sarà il tesoro...
Gwaaaah, non sto più nella pelle!!

/Dialogo\
Kyle: E questo sarebbe... Il tesoro? Cosa cavolo sarebbe?
Judas: E' un minerale speciale, estratto solo in questa miniera. L'hanno inserito qui dentro per preservare le sue qualità.
Kyle: Un minerale speciale? Allora vuol dire che è soltanto una pietra?
Judas: ... Voi la conoscete Belcrant?
Loni: Sì, io la conosco. E' un'arma che si trovava nella capitale celeste Dycroft, vero?
Loni: Traeva energia dalla crosta terrestre, un'arma di distruzione di massa, se vogliamo.
Judas: Questa pietra, è la stessa che usava Belcrant come catalizzatore del potere delle Lenti.
Reala: Eh!? Ma allora, con questa, è...
Judas: Esatto, è possibile ricostruire Belcrant ancora una volta. Un'arma in grado di spazzare via una città
in un soffio potrebbe essere creata nuovamente.
Judas: ... Ma comunque, è praticamente impossibile. Nessuno sa come sia possibile utilizzare questa pietra.
Judas: In realtà, l'impresa Oberon stava conducendo delle analisi in proposito... Ma sono tutte andate perdute.
Loni: Uheee, che roba scottante per essere un tesoro!
Loni: Cavolo, quei tipi dell'impresa Oberon non ne facevano una giusta.
Reala: ... Ehi, non c'è della luce, da quella parte?
Loni: Così pare... Che ci sia qualcos'altro?

->Skit<-
Loni: Quella luce mi incuriosisce... Andiamo a controllare, Kyle.

/Dialogo\
Reala: Che bello...!
Loni: La luce filtra da una breccia nei massi. Capisco, ecco perché era illuminato.
Judas: Questa è...!
Judas: ... Huhuh, ahahaha!
Kyle: Judas!?
Judas: ... Che ironia, che una cosa del genere si trovi qui...
Loni: Ma di che diamine si tratta? Cos'è, cos'è...
Loni: "Utilizzando i minerali di questa miniera, sarà possibile aumentare enormemente il potere delle Lenti."
"Facendo così, la produttività aumenterà, e tutti potranno permettersi di vivere dignitosamente."
"Questi minerali sono pietre miracolose, in quanto annulleranno il divario esistente tra ricchi e poveri
nella città di Neaustadt."
"Dato che questa pietra miracolosa ha una reazione chimica a contatto con i raggi del sole, è un oggetto
utile alla costruzione."
"Se per caso, in questo posto penetrasse della luce attraverso i massi, e se per caso, in questo posto, si trovasse
una di quelle pietre..."
"Questo diventerebbe sicuramente un dono prezioso degli dei."
"Indi per cui, non distruggete questo posto. Proteggetelo strenuamente."
"Perché proteggendo questo posto, anche gli abitanti di Neaustadt saranno protetti."
Kyle: "Ai posteri che lo leggeranno. Firmato, la Presidentessa della filiale di Neaustadt dell'impresa Oberon,
Ilene Rembrandt."
Loni: Capito... Quindi queste pietre non servono solo per le armi, ma anche per le industrie e le navi.
Loni: Non ci era mai passata una cosa del genere per la testa. Siamo identici a quelli che vogliono costruire armi.
Judas: E identici anche all'impresa Oberon... E... Anche ad Ilene...
Judas: Lei e gli altri smarrirono la strada. Vollero realizzare troppo presto i loro ideali, e cercando
un effetto immediato, scelsero il rimedio più terribile.
Loni: Intendi i disastri dell'"Occhio della Dea"? Capisco... Cosa diavolo stavano pensando per arrivare a questo...
Reala: Però... Io non credo che Ilene mentisse sulle sue intenzioni...
Reala: Faceva estrarre questi minerali pensando agli abitanti di Neaustadt.
Reala: E inoltre, ha lasciato un messaggio affinché questo luogo non cada in rovina, e i suoi minerali non possano
più essere raccolti...
Reala: Ed è per questo che qui è così bello. E' proprio come se... Fosse un tesoro.
Loni: Un tesoro... Eh. Inaspettatamente, può darsi che sia questo il vero tesoro.
Kyle: E' così! E' senz'altro così!
Judas: Il vero tesoro...
Judas: ... Che frase banale.
Loni: Heh! Ma sta zitto...
Judas: ... Ma, dopotutto a volte le cose banali non sono male.
Kyle: Judas...
Loni: Bene, dopo aver visto il vero tesoro, che ne direste di tornare in città?
Kyle: Sì!

->Skit<-
Reala: La Signora Ilene amava davvero tanto gli abitanti di Neaustadt...
Kyle: Lo penso anch'io. E penso anche che è grazie a coloro che hanno portato avanti i desideri della Signora Ilene,
che Neaustadt è quella che è oggi.
Loni: Beh, non si è rivelato essere il 'Tesoro Sfarzoso' che avevamo immaginato, ma sono contento di essere venuto qui.
La pensi anche tu così, no, Judas?
Judas: Già... Lo penso anch'io...

->Skit<-
Loni: Sentite, il 'tesoro' di cui parlava il nostro committente, era questo minerale quindi?
Judas: Penso di sì. Tuttavia, non credo che per quel mercante questo minerale possa essere di alcuna utilità.
Dopotutto, è un oggetto che ha dato non pochi problemi persino ai tecnici dell'impresa Oberon per essere analizzato.
E ora che l'impresa Oberon non esiste nemmeno più... Non sembra diverso da una qualunque altra pietra.
Alla fine, ci siamo dati tanto da fare per niente.
Reala: Non devi dire così. Abbiamo letto il messaggio che ci ha lasciato la Signora Ilene.
Kyle: Già, già! Il 'Vero Tesoro', sì! Non ci siamo dati tanto da fare per niente!
Judas: Bah... Se la pensate così, siete liberi di fare come vi pare.

->Skit<-
Loni: La Signora Ilene, eh... Ci ha comunicato il suo desiderio di salvare il popolo di Neaustadt, non soltanto attraverso
le parole, ma anche dal profondo del cuore. Sono sicuro che fosse proprio una donna di nobili sentimenti.
Mi ha veramente commosso... Ahm? Che vi prende, gente? Mi guardate con certe facce sorprese, ho qualcosa che non va?
Judas: ... No. Siamo soltanto stupiti perché non sapevamo che tu giudicassi le donne anche dal loro animo,
e non soltanto dal loro aspetto.
Loni: Caaavolo, che ragazzino indisponente. Non posso farci niente, se ho un debole per le cose belle!
Kyle: Per le DONNE belle...
Reala: Le donne, belle...
Judas: Vorrai dire le DONNE, belle...
Loni: Ma che avete, tutti quanti... Aaah, giusto! E' proprio così! Avete ragione, stavo proprio pensando:
"La Signora Ilene, scommetto che era una bella donna!"! Grr, mi spiace, e che cavolo!

->Skit<-
Kyle: Abbiamo preso il tesoro. Non ci resta che portarlo al mercante, a Neaustadt.


#Neaustadt#

/Dialogo\
Mercante: Ho comprato questa villa che precedentemente era sede dell'impresa Oberon, e ho trovato il testamento
in una cassaforte.
Mercante: E nonostante tutto, quei cretini sono partiti con tanto entusiasmo.
Mercante: Ma anche se quelli dovessero crepare durante la via, non dovrò spendere nemmeno un Gald in danni.
Ho fatto un ottimo lavoro, se mi è concesso dirlo.
Mercante: Hai dimostrato di essere un mercante d'alta classe, come sempre. Perché non posso avere la tua fortuna, hohohohoh!

->Skit<-
Loni: Grr! Guarda che sporchi egoisti dannati...
Judas: Non badarci. Portiamogli il suo tesoro come da contratto. Prendiamoci subito la ricompensa e andiamocene.

/Dialogo\
Mercante: Oooh, vi stavo aspettando! Non ho fatto altro che preoccuparmi se vi foste feriti...
Loni: Guarda che ti cresce il naso!
Mercante: A tal proposito, avrete con voi la mercanzia promessa, me la dareste?
Kyle: Sì, certo! Ecco, prenda!
Mercante: ... E' davvero questo il tesoro?
Loni: Non c'era nient'altro che ci si avvicinasse più di questo, va bene?
Mercante: ... Ehm, e cosa diamine sarebbe questo?
Kyle: Non sappiamo!
Loni: A noi è stato solo detto di andare a prendere un tesoro, sa.
Judas: ... Hmpf.
Mercante: Q, questo è vero, ma...
Loni: Bene, le abbiamo portato quanto promesso. E' ora della ricompensa, non crede?
Mercante: ... T, tuttavia, non è possibile considerare tesoro qualcosa di cui non si comprenda la natura...
Judas: ... All'ultimo momento, ci sta dicendo che voleva che le portassimo qualcos'altro?
Mercante: Hiiih! N, n, non desidero assolutamente niente! V, v, v, v, vi prego di accettare questo!
NOTICE: "Hai ottenuto: 3000 Gald."
Kyle: Evviva!
Loni: Bene, ora dobbiamo lasciarla!

/NPC & vari\
[Mercante con lo scalpo]
Mercante: Cosa significa tutto questo! Non mi avete neppure concesso di pronunciare una singola parola in merito!

[Mercante]
Mercante: Doooooh... Il tesoro di quella colossale Impresa Oberon era nient'altro che questa immondizia...
Loni: Che peccato, zietto. Mah, chi lo sa, forse è meglio così.

->Skit<-
Kyle: Hahah! Siamo riusciti a portare il tesoro a destinazione, e abbiamo concluso perfettamente la richiesta, che bello!
Judas: Hmpf. Sono curioso di vedere se quella gente possiede le abilità necessarie per utilizzare quel minerale.

/Dialogo\
Kyle: Ahahahahah! Ehi, avete visto che faccia ha fatto!?
Loni: Quando ha dovuto pagarci, giusto? Era come se avesse ingoiato un rospo!
Reala: E' andato tutto bene, Judas?
Judas: ... Considerando come siete fatti, è stata un'ottima performance.
Loni: Bene, ora che abbiamo tempo da perdere, che ne dite di andare a fare una visitina al porto?
Kyle: Già, giusto!

->Skit<-
Loni: Judas, scusami se insisto, ma ti va davvero bene venire con noi?
Judas: Vi avevo detto di non far caso a me, mi sembra. Dopotutto sono da solo, e viaggiando con voi do meno nell'occhio.
Loni: Hmmm. Che persona poco onesta. Ciò che stai cercando di dirci, è che ci vuoi trooooppo troppo bene per lasciarci?
Judas: Mah... Può darsi... Stando con un imprudente incapace di ragionare, ed un cretino impulsivo senza cervello e
incapace di pensare, non sono mai sicuro di cosa possa succedere, e devo dire che questo non mi aggrada molto.
Loni: ... Per qualche motivo mi è sembrato che tu ci stessi insultando, o mi sbaglio?
Judas: Huhuh. Vedi, non riesci a comprendere neppure una canzonatura così evidente, mi sento male ad abbandonarti.
Loni: Bastardo! Parli come ti pare e piace, per essere uno stupido moccioso!
Judas: Ah... Laggiù, c'è una donna dalla bellezza ineguagliabile.
Loni: Cosa!? Dov'è? Dov'è? Dimmelo subitoooh!!
Kyle: E' buffo come riesce a manipolarlo così facilmente...

->Skit<-
Loni: Può darsi che la nave sia in grado di salpare molto presto...
Kyle: Bene, andiamo al porto di Neaustadt!

/NPC & vari\

(porto)
[Ragazza vestita di bianco]
Passeggera: Aah! Finalmente la nave è pronta a partire.
Passeggera: Stando semplicemente qui ad aspettare, i miei sentimenti per lui si sono rafforzati, che magnifica sensazione!

[Uomo con la maglia verde]
Mercante: Finalmente hanno riparato la nave. Beh, tempo di caricare le ultime mercanzie.

[Marinaio]
Marinaio: Siamo spiacenti di avervi fatto attendere. Salperemo a breve.
Marinaio: Quando avrete finito di prepararvi, parlate con il capitano e salite a bordo.

[prendendo la strada a est]
"Ci sono diverse navi ancorate..."

/Dialogo\
Kyle: Salve, signor capitano!
Capitano: Ooh, miei giovani prodi eroi! Come va, è stata dura la permanenza sulla terraferma?
Capitano: Tuttavia, gioite! Da oggi in poi, potrete nuovamente viaggiare cavalcando le onde marine!
Kyle: L, la ringrazio...
Capitano: Il qui presente Algernon è pronto a salpare a momenti. Siete tutti pronti, Giovincelli!
"Ovviamente sì!" "... Scusi, aspetti un secondo."
-> "... Scusi, aspetti un secondo."
Capitano: Bene, tornate quando sarete tutti pronti. A più tardi, Giovincelli!

->Skit<-
Kyle: Finalmente, si salpa. Ce ne è voluto di tempo!
Loni: Stavolta gradirei poter arrivare alla nostra meta senza intoppi. Se dovesse ripresentarsi il Signore dei Mari
mentre siamo sulla nave, non ci basteranno cento Reala a salvarci!

->Skit<-
Kyle: Quando saremo pronti, salpiamo verso Snowfria dal porto di Neaustadt!

/Dialogo\
Capitano: Il qui presente Algernon è pronto a salpare a momenti. Siete tutti pronti, Giovincelli!
"Ovviamente sì!" "... Scusi, aspetti un secondo."
-> "Ovviamente sì!"
Capitano: Aye, aye, Signore! Voleremo fino a Frostheim, perciò attenzione a non cadere!


#Nave#

/Dialogo\
Kyle: Sono stanco di star qui a non far nulla...
Kyle: Dove saranno andati Loni e Judas?

->Skit<-
Kyle: Ne sono successe tante fino ad oggi. Abbiamo salvato la Signorina Philia al Gran Tempio, e poi lo scontro con
il Signore dei Mari... E infine, la caccia al tesoro a Neaustadt... Eh. Heheh, è la mia avventura, già!

/NPC & vari\

(Cabina a fianco)
[Passeggero]
Passeggero: Io sono il grande profeta Sabadeicho!
+
Passeggero: Sarete guidati nel continente del freddo intenso, ove gelerete anche nel corpo-oh!
Kyle: Eh! Come faremo!
+
Passeggero: Le previsioni di Sabadeicho, ci azzeccano sempre-eh!

(corridoio)
[Marinaio sulle scale]
Marinaio: Grazie al vostro aiuto, siamo riusciti a salpare verso Frostheim.
Marinaio: O meglio dovrei dire, grazie al provvidenziale aiuto di Lorsignori Eroi e la Nobile Santa.
+
Marinaio: Questa volta, è il nostro turno di condurvi sani e salvi alla vostra meta. Il piacere è tutto nostro
di avervi sulla nostra nave.

(Cabina grande in fondo)
[Ragazzina]
Ragazzina: Siete riusciti a far fuori un mostro così grosso, fratelloni, siete forti!
Kyle: Heheh, è naturale! Se perdessi contro un mostro del genere, ne andrebbe del mio buon nome di Grande Eroe del Futuro!

[Donna con la gonna arancione]
Mamma: Ci siete stati enormemente d'aiuto in quell'occasione. Grazie a voi, mia figlia sta bene.
+
Mamma: Ci siamo salvate grazie a tutti quanti voi. Ve ne siamo grate.

[Passeggera vestita di bianco]
Passeggera: Adesso riuscirò finalmente a giungere dal mio amato.
+
Passeggera: Aah, voglio riabbracciare subito il mio amore.

[Passeggera con la gonna blu]
Passeggera: Seppur non fosse in programma, grazie a voi sono riuscita ad assaporare la specialità di Neaustadt.
+
Passeggera: Sono i problemi come questi, che danno sapore ad un viaggio.
+
Passeggera: In quanto Leader del Club Mondiale della Buona Cucina, continuo ad assaggiare cose provenienti da
tutto il mondo.

(Sala del capitano)
[Marinaio a sinistra, vicinoa lle scale]
Marinaio: Ero appena un novellino nel nuoto, ma ora ho imparato a nuotare in acque da 10 metri di profondità.
Marinaio: Quando imparerò a nuotare in acque profonde 50 metri, sarò un marinaio fatto e finito.
+
Marinaio: Mi allenerò fino allo stremo delle mie forze, mi impegnerò per diventare un marinaio fatto e finito!

[Capitano]
Capitano: Bene, lo sbarco di emergenza è stato eseguito con successo. E ora, non ci resta che tirare dritti fino a Frostheim!
Kyle: Hey, è andato bene lo sbarco d'emergenza?
Capitano: Splendidamente! Non ne avevamo mai eseguito uno prima d'ora, è per questo che io, Algernon, posso vantarmene!
Capitano: Bene, adesso recupereremo tutto il ritardo in un colpo solo!

(Ponte a prua)
[Marinaio]
Marinaio: Le mie condizioni sono perfette adesso! Anche se comparisse il Signore dei Mari, questo grand'uomo
sarebbe pronto per scacciarlo!
+
Marinaio: Anche voi siete fortini, ma dopotutto siete dei ragazzetti.
Marinaio: Se dovesse succedere qualcosa, sarà questo grand'uomo a proteggervi, gwhahahah!
+
Marinaio: Gwhahahah! La prossima volta che compare un Signore dei Mari, lasciatelo al grand'uomo!

/Dialogo\
Loni: Ma allora, ti sto dicendo che non te l'ho chiesto per quel motivo!
Kyle: Quella voce... E' Loni! Che sta succedendo?

->Skit (automatico)<-
Loni: Il periodo in cui il Signor Stahn cominciò la sua avventura, e quando Ilene era presidentessa della filiale della
Oberon, appartiene già a diciotto anni fa. Ma sembra che tu fossi informato su entrambe le cose...
Judas: ... Ed è per questo che nutri sospetti su di me? Sei ambiguo. Se non riesci a fidarti di me,
dovresti dirmelo chiaramente.
Loni: Senti, adesso mi fai arrabbiare. Stavo solo cercando di sapere la tua età. Perché hai subito pensato che
stessi nutrendo dei dubbi su di te!?
Kyle: A, aaalt!
Loni: Kyle...
Kyle: Calmatevi, tutti e due! Non è bene litigare! Loni ti stava chiedendo quanti anni avessi solo per curiosità, no?
Ma tu non volevi rispondergli, vero Judas? Bene, chiuso il discorso!
Judas: ... Non è così che funziona. Perché c'è un'altra persona desiderosa di scoprire la mia identità.
Kyle: Eh?
Reala: ...
Kyle: Reala...
Reala: Ho sempre pensato che fosse strano. Come...
Judas: "Come fa lui a sapere di me?"... E' così? Se vuoi conoscere la risposta, prima prova tu a spiegare chi sei.
Solo allora, io ti risponderò.
Reala: Veramente, ecco...
Judas: Se questo significa che avete bisogno di conoscere l'identità di ciascuno, il mio viaggio con voi finisce qui.
Loni: ....
Reala: ....
Judas: Quando la nave giungerà in porto, io sparirò. Arrivederci.
Kyle: Ah, aspetta, Judas!

->Skit<-
Kyle: Dobbiamo inseguirlo! Judas... Dove se n'è andato!?

/NPC & vari\
[Loni]
Loni: Quel disgraziato di Judas...
[Reala]
Reala: ...

/Dialogo\
Kyle: Ti stavamo cercando, Judas! Smettila di andartene via all'improvviso!
Judas: ....
Kyle: Se, senti, Judas...
Kyle: Sappi, che io ti credo!
Judas: Kyle...?
Kyle: Non m'interessa sapere quanti anni hai, o chi sei. Io credo in te, Judas!
Kyle: Perciò, resta con noi! Continuiamo il viaggio!
Judas: Kyle, tu...
Judas: ... Perché lo fai? Come puoi credermi? Non vi ho mai rivelato nulla di me...
Kyle: Perché chiedi... Hmmm, giusto...
Kyle: Perché mi piaci, Judas.
Judas: ... Ti piaccio?
Kyle: Voglio stare con te perché mi piaci, ed è per questo che io credo in te, Judas.
Judas: Anche se non ti ho mai detto nulla sul mio conto? Come si fa a farsi piacere un alleato del genere...
Kyle: Allora, se noi ti rivelassimo tutti i nostri segreti, Judas, ti piaceremmo?
Judas: Veramente...
Kyle: Non è così. Non importa se tu hai dei segreti o meno. Ciò che importa, è volere bene o meno a quella persona.
Kyle: E lo stesso vale per te, Judas. Anche se hai dei segreti...
Kyle: No, è proprio perché ti tieni dentro tuuuutti i tuoi segreti, che mi piaci, Judas!
Judas: Kyle...
Judas: ... Kyle, io sono...
Kyle: Volevo solo dirti questo! Ciao!
Judas: ... Questa volta pensavo che sarebbe stato diverso. E invece alla fine, non faccio che ripetere le stesse cose...
Judas: Ma anche se fosse... Sì, anche se fosse. Non ho motivo di togliermi la maschera. Dovrò portare tutto a termine,
tenendo tutto celato...

Loni: Tra un po' dovremmo cominciare a vedere il porto di Frostheim.
Loni: Se continuiamo a questa velocità, avremo Heidelberg a un palmo dal naso.
Reala: Anche questo lungo viaggio per mare è giunto al termine. Non so perché, ma credo che mi mancherà.
Kyle: Ma che dici, la riprenderemo per tornare. Dico bene?
Reala: ... Hai ragione. Per tornare, sì...
Judas: Presto arriveremo a Frostheim. Preparatevi a ripartire. Se indugerete oltre, vi lascerò indietro.
Kyle: Judas... Hm!
Loni: Judas, s, senti... Mi dispiace per, ecco, prima...
Judas: No, sono io ad esser stato immaturo.
Loni: Judas...
Judas: Ad ogni modo, spiritualmente sono molto più vecchio di quanto non appaia fisicamente.
Judas: Non avrei dovuto abbassarmi al vostro stesso livello, giacché sono un adulto e voi siete ancora bambini.
Vi porgo le mie scuse.
Loni: C, c, co... Come ti permetti! Intendi dire che io sarei un moccioso!?
Judas: Era quello che intendevo, non ti è stato chiaro? Ce ne vuole ancora, perché tu capisca il mio linguaggio.
Kyle: ... Pff! Ahahahah!
Reala: Pffhhaah! Ahahahah!
Loni: E non ridete, voi due!
Loni: Questo maledetto... Dice ciò che gli pare e piace...


#Frostheim#

/Dialogo\
Kyle: E, eee... Ecchhhuuu! Uuuh, che freddo! Si è accumulata la neve!
Loni: Brrr... Diamoci una mossa e andiamo ad Heidelberg. Se ce ne restiamo impalati qui, moriremo congelati.
Reala: Judas, che direzione per Heidelberg?
Judas: Da qui, è a Nord-Ovest. Procediamo seguendo la costa verso Nord, e una volta arrivati alla catena montuosa,
svoltiamo verso Ovest.
Judas: Heidelberg è una città immensa, la troveremo subito.

->Skit<-
Kyle: Ora che ci penso, perché non sei andata da mia madre, Reala? Anche lei, come il signor Garr o la signorina Philia,
è stata uno dei grandi eroi.
Reala: ... Ci sono andata.
Kyle: Eh!? Per davvero!? Ma mamma non mi aveva detto una sola parola a proposito...
Reala: E' proprio così. Diciamo che non l'ho incontrata direttamente. L'ho soltanto vista da lontano.
Kyle: Perché? Non hai pensato di parlarle come hai fatto con la signorina Philia?
Reala: La mia intenzione era quella... Quando mi sono decisa a parlarle, sono andata dalla signora Rutee,
ma era alle prese con un bambino che piangeva. Allora ho pensato che avrei potuto darle fastidio,
e la volta successiva che ci ho provato, il vento ha fatto volare via il bucato, e la signora Rutee è andata via...
Kyle: Ahahahahaahah! Allora questo vuol dire che non hai fatto in tempo a parlarle!

->Skit<-
Kyle: Questa volta il viaggio è stato un po' noioso. Sarebbe stato molto più divertente se fosse successo qualcosa
di avventuroso, capace di entusiasmarmi. Ad esempio, se fosse comparso un nuovo mostro marino.
Loni: Idiota! Se la nostra nave fosse stata di nuovo attaccata da un mostro marino, io non avrei mai più viaggiato per
nave una seconda volta.
Kyle: Oh guarda, c'è una persona bellissima che ha appena comprato il biglietto per il prossimo imbarco.
Loni: Cosa!? Una bella donna che si gode un viaggio per mare tutta sola... E all'improvviso viene attaccata da un mostro!
E proprio quando pensa che per lei sia la fine, ecco che le si para davanti un gentiluomo gagliardo!
"Signore, qual è il vostro nome?", "Mi chiamo Loni Dunamis.", "Maah, siete così bello, vi prego, sposiamoci!",
"Naturalmente..."... Hmmm... Beeello, bello bello bello, si torna a casa sempre via mare!
Judas: ... Finitela con le idiozie e andiamo.

->Skit<-
Reala: ... Etccì!
Kyle: Tutto bene, Reala!?
Reala: Eh... Sì... E' la prima volta che visito il paese delle nevi, perciò mi sembra di star congelando.
Kyle: Hahah! Se non sei pronta ad affrontare il paese delle nevi, ti sentirai subito congelare.
Prendi subito delle contromisure per il freddo.
Loni: Parli tu, che hai stalattiti di moccio che ti colano dal naso!

->Skit<-
Judas: Heidelberg, la città su cui governa Garr, è a Nord-Ovest di Frostheim. Dopo essere usciti da Frostheim, procediamo
verso Nord mantenendoci lungo la costa, e una volta arrivati alla catena montuosa, continueremo verso Ovest.
Heidelberg è una città immensa, la noteremo subito.

->Skit<-
Loni: Per andare a Heidelberg, dirigiamoci a Nord seguendo la costa da Frostheim. Quando arriviamo alla catena montuosa,
dirigiamoci ad Ovest.
Kyle: Capito. Bene, si va!

/NPC & vari\

(esterno)
[Marinaio vicino alla nave]
Venditore di biglietti: Partiremo per Neaustadt da qui. Vuoi salire sulla nave?
"Andiamo a Neaustadt (400 Gald)" "Non voglio salire"
-> "Non voglio salire"
Venditore di biglietti: Gentili clienti, siete sicuri? Se non vi sbrigate, la nave lascia il porto!

[Casse e barili a destra]
"E' accatastata merce di valore. Sembrano materiali da costruzione."

[Signore vicino ai barili e le casse]
Signore: Poco fa, sono venuti quelli del Sacro Ordine di Atamoni a chiedere di donargli delle Lenti.
Signore: Naturalmente li abbiamo mandati via. Se ci facesse paura il Sacro Ordine di Atamoni, che razza di marinai saremmo!
+
Signore: Benefici terreni 'sto gran cavolo. Posso tirare a campare anche senza ottenere quella roba.

[Avvicinandosi alla porta vicino alle casse e i barili]
NOTICE: "Sono appesi alla porta una chiave complessa ed un biglietto. 'Usando un certo oggetto,
riuscirete a rendere possibile l'impossibile'."

[Aprendo l'altra porta nelel vicinanze]
"Sembra che sia l'ufficio per l'immigrazione... Ma non c'è nessuno..."

[Bambino col cappotto rosso]
Bambino: Shhhh! Parli troppo forte! Mi stanno inseguendo!
Bambino: Mamma non faceva che urlare "Va' fuori a spalare la neve", e allora sono fuggito!

[Marinaio sul muretto prima del ponte]
Marinaio: Gaaaah, finalmente sono tornato al mio paese natio! Questa sensazione di freddo intenso che mi pizzica
le guance... Quanto mi mancava!
Loni: Hey... Ma non hai freddo con quei vestiti?
Marinaio: Il freddo è l'emblema del mio paese natio. Io sono stato cresciuto in una terra in cui persino il moccio
ti si gela!
+
Marinaio: Standomene qui a guardare questo canale, mi torna in mente il passato...
Marinaio: Quando stetti per morire dopo esser caduto in questo canale d'inverno, persino quello è ora un bel ricordo...

[Donna vicino al ponte]
Negozio di Rune Bottle: Qui vendiamo Rune Bottle.
Negozio di Rune Bottle: Una bottiglia viene 680 Gald, compri una Rune Bottle?
"La compro" "Ne compro 5 (3400 Gald)" "Corso di Refine" "Non ne ho bisogno"
->Non ne ho bisogno
Venditrice di Rune Bottle: Potrete creare oggetti meravigliosi usando Rune Bottle con il Refine.
-> La compro / Ne compro 5
Negozio di Rune Bottle: Vi ringrazio infinitamente per aver comprato.
-> Corso di Refine
Negozio di Rune Bottle: Cosa gradireste sapere?
"1. Cos'è il Refine" "2. Trasformazione degli oggetti" "3. Sintesi degli armamenti" "Prossima pagina"
"4. Sugli slot" "5. Refine sugli accessori" "6. Armamenti su cui non si può usare il Refine" "Pagina precedente"

[Barile dietro alla venditrice di Rune Bottle]
"E' vuota..."

[Cartello a destra del negozio di oggetti]
"'Se desiderate acquistare souvenir del paese delle nevi, li troverete qui!'"

[Aprendo lo scrigno a nord]
NOTICE: "Hai ottenuto: Broad Sword."
Fratello: Heeeh, salve fratello. Quella Broad Sword sai, sarebbe mia. Se la vuoi, vattela a comprare.
Fratello: ... Giuusto, visto che io e te siamo amici, posso concedertela al prezzo amico di 4000 Gald.
E' un'offerta speciale che non troverai mai più.
"E' a buon mercato! La prendo!" "Non mi fido, Fratello"
-> "Non mi fido, Fratello"
Fratello: Ma che, davvero? Non sai che ti perdi, Fratello.

[Ragazzp con cappello e vestito viola]
Ragazzo: Benvenuti a Phandaria, cari viaggiatori! Che impressione vi fa questo posto?
Kyle: Mi sembra una città vitale. Pensavo ci sarebbe stata meno gente, visto che è in un paese nevoso.
Judas: E' l'unico porto di Phandaria. E' inevitabile trovarci molte persone e cose.
+
Ragazzo: Vi siete fatti un lungo viaggio apposta. Godetevi questo paese!

[Donna accanto al negozio di oggetti]
Donna: La neve è meravigliosa! Soltanto a guardarla ti senti il cuore purificato.
Donna: Per la verità, vorrei poter stare tutto il tempo a guardare la neve, ma fuori fa troppo freddo.
Loni: Hahahah, scaldiamoci assieme, e scacciamo questo gelo.
Judas: Che ne diresti di guardare la neve anche tu, così magari diventi un po' più serio?
+
Donna: Certo, la neve è bellissima, ma le tempeste di neve sono la cosa più terribile...

[Vecchietto poco più a sud della venditrice di Rune Bottle]
Vecchietto del Salmone: Prendete del salmone arrosto?
"Lo prendiamo" "Non lo prendiamo"
-> Lo prendiamo
Vecchietto del Salmone: Mangiate.
"Hai mangiato del salmone arrosto. Scottava, era orribile.
Vecchietto del Salmone: Sono 20 Gald.
"L'hai pagato 20 Gald..."
Vecchietto del Salmone: Grazie a voi.
-> Non lo prendiamo
Vecchietto del Salmone: Aah, capisco.

[Ragazzo che corre]
Viaggiatore: Non... Non mi parlare. Se mi fermo a parlare dovrò smettere di muovermi...
+
Viaggiatore: Mi sembra di averti detto di non parlarmi!
+
Viaggiatore: Se... Se non mi muovo mi viene freddo, sto per congelarmi...
+
Viaggiatore: Te, te lo chiedo per favore, le mie gambe... Non costringermi a fermarle...
+
Viaggiatore: UWAAAANNNNNN! Non tormentarmi così!

(Locanda)
[Locandiera]
Locandiera: Fanno 240 Gald a notte. Intendete rimanere?
Locanda: Aspetteremo il vostro ritorno.

[Mobiletto dietro alla locandiera]
"Sembra che dentro ci siano solo registri degli ospiti. ...Da ciò si deduce che abbiano ottimi profitti."

[Chef]
Chef: Desideri che ti insegni a preparare il Rotolo di Cavolo?
Chef: Ti insegnerò come preparare il Rotolo di Cavolo.
NOTICE: "Hai imparato a preparare il Rotolo di Cavolo."

[Tavolo al piano superiore]
"E' tè alle erbe!"
Kyle: B, buono!

[Donna con la gonna blu]
Donna: Visto che sono venuta qui a Phandaria, mi chiedo cosa potrei comprare come ricordo.
Donna: Esisterà un souvenir capace di congelare sia il corpo che il cuore della persona che l'ha ricevuto?
Loni: Perché dovresti comprare un souvenir così terrificante...
+
Donna: Esisterà un souvenir capace di non far mai smettere di tremare la persona che l'ha ricevuto?

(Negozio di oggetti)
[Poster sul muro a nord]
"E' un poster pubblicitario. 'Ci occupiamo della manifattura di archi. Quanti ne facessero uso,
siete pregati di visitare la casa di Chelsea Torn, a Nord-Ovest di Heildeberg'."

[Venditore di oggetti]
Venditore di oggetti: Benvenuti! Vi interessano souvenir del paese delle nevi?
Venditore di oggetti: Alla prossima!

[Ragazzo di spalle]
Marinaio: Per me che provengo da Calvalese, questo freddo è fin troppo intenso, eggià.
Kyle: Calvalese...?
Judas: Si trovo all'estremo Nord-Ovest di qui. E' il nome del secondo continente più grande. La maggior parte della
superficie è desertica, è un ambiente molto afoso.
+
Marinaio: Stando in questa terra, mi innamoro sempre più del caldo infernale di Calvalese. E' un mistero, eggià.

(Luogo di riunioni)
[Venditrice di ingredienti]
Venditrice di ingredienti: Benvenuti.
Venditrice di ingredienti: Tornate ancora.

[Ragazza davanti alla stufa]
Ragazza: Deheheheh! Signori viaggiatori, le punte dei vostri nasi sono tutte rosse!
Loni: E' la prima volta che vedo così tanta neve tutta insieme. Mi brucia la faccia, non so perché...
Ragazza: Oh, ma questo non è niente. In pieno inverno, la neve supera un metro, e durante le tempeste di neve non
riesci più a vedere niente.
+
Ragazza: Se non si è abituati, questo freddo è tremendo. Perché non riposate alla locanda, oggi?

[Stufa]
Kyle: Pheeew, fuori fa troppo freddo...

[Lavagna sulla parete]
"Tabella degli introiti di questo mese. Tonno: in rialzo, 392588 Gald. Salmone: in rosso, 5020 Gald.
Orata: in rialzo, 225884 Gald."

[Uomo con il cappello]
Addetto vendite: Io sono l'addetto vendite del negozio di armamenti di Heidelberg, "Anima & Spada".
Addetto vendite: Sono alla ricerca del metallo fantasma "Belserium", per conto del padrone del negozio, il signor Winters.
Addetto vendite: Se doveste trovare del Belserium, affrettatevi a consegnarlo al negozio. Potreste farvici fabbricare
delle armi strabilianti dal signor Winters.

[Coppia che parla a destra dell'entrata]
NOTICE: "Stanno discutendo sul 'Ritrovamento Oggetti'. Vuoi origliare?"
->Sì
Pivello: Ho deciso di vivere da avventuriero, per cui raccolgo un sacco di cose dai nemici, sì.
Veterano: Hmm, sarà di certo così. Tuttavia, si è sparsa una voce che ha tutta l'aria di essere ragionevole,
tra gli avventurieri.
Pivello: Una voce, e cosa dice?
Veterano: Dice che: "Per qualche motivo, se porti con te troppi oggetti dello stesso tipo, la percentuale di probabilità
che i nemici continuino a lasciare quegli stessi oggetti diminuisce".
Pivello: Oh no, che guaio, sì. Li vendo tutti, sì.
Veterano: Non ti so dire, ma ti consiglio comunque di organizzarti e vendere più che puoi tutti quegli armamenti o altro,
che non ti servono più.
Veterano: Ovviamente, attraverso il Refine diminuirai la quantità aumentando la qualità, è questa la saggezza
di un avventuriero.
Veterano: Nel caso che tu voglia continuare ad utilizzare altri oggetti consumabili, come ti ho già detto prima,
sarebbe meglio che ne tenessi, ma in minor numero.
Veterano: Nel caso degli oggetti consumabili, non ha a che vedere con il loro numero in totale, ma con quanti sei
in grado di trasportarne, o almeno questa è l'opinione più in voga tra gli avventurieri.
Pivello: Ma se ne ho pochi, con i nemici tosti saranno dolori, sì.
Veterano: E' vero anche questo. E' importante condurre diversi tipi di avventura.
->No
Kyle: Io vado per la mia strada!


#fuori Frostheim#

->Skit<-
Kyle: Woooooow! Che figoooo! La terra è tutta biancaaa!!
Judas: Non ti scaldare tanto. Già non ti funziona bene normalmente, se scivolassi e battessi la testa ti
funzionerebbe anche meno.
Kyle: Grrr! Non è assolutamente vero!
Judas: Giusto, magari battendola si aggiusterebbe.
Kyle: Merdaah! Non mi lascia replicare...!!
Loni: Judas, non conosci le circostanze, perciò non prenderti gioco di Kyle!
Kyle: Oh! Così si fa! Loni, digliene quattro!!
Loni: La sua idiozia è radicata! Anche se battesse la testa una, due volte, non potrebbe mai e poi mai aggiustarsi!!
Kyle: Loni...
Loni: Perdonami, Kyle. Non sono riuscito a trovare parole per controbattere...

->Skit<-
Kyle: Hey, giacché siamo nel paese delle nevi, facciamo a palle di neve!
Loni: Heh... Ma che bella pensata. PRENDI!
Kyle: Uwaah! E che cacchio! E' da codardi lanciarle alle spalle! PRENDI!
Reala: Kyaaah! Kyle, sei cattivissimo!!
Kyle: Ah! Scusami! E' stato Loni che l'ha schivata... E, ehi, waaah!
Reala: Heheheh! Mi sono presa la rivincitaa!
Kyle: Merdaah! Non ho intenzione di perdere!!
Judas: Io non mi associo. Ho smesso da tempo di trastullarmi con questi giochi da ragazz... Hmpf...
Sembra che non stiate ascoltando. Io... CHI E' STATO!? CHI E' CHE CI HA MESSO UNA PIETRA DENTRO!!
Kyle: Waaah! Judas ha tirato fuori la spadaaaa!! SCAPPIAMOOOO!!
Judas: Maledetti, chiedete scusa immediatamente!

->Skit<-
Judas: Non ho tempo per associarmi a questi giochi da cretino. Dirigiamoci subito a Heidelberg.
Kyle: Loni, ti ha appena dato del cretino.
Loni: Stava parlando con te, cretino.


NOTICE: "Nord: Heidelberg. Ovest: Sito demolito della base militare terrestre."


#Sito demolito della base militare terrestre#

/Dialogo\
Soldato: Fermi! Oltre questo punto è monopolio nazionale!
Soldato: E' severamente proibito l'accesso al personale non autorizzato! E' meglio per voi se vi allontanate all'istante!

/NPC & vari\
Soldato: Quante volte dovrò ripetervelo, oltre questo punto è monopolio nazionale!
Soldato: E' severamente proibito l'accesso al personale non autorizzato! E' meglio per voi se vi allontanate all'istante!


#Casetta#

/Dialogo\
Donna: Degli ospiti qui, incredibile! Che è successo? Vi siete smarriti, per caso?
Kyle: Beh no, non è proprio così...
Kyle: Signorina, lei vive qui da sola?
Donna: Eh, già. Ho un po' di cose da fare qui.
Kyle: In questo posto?
Donna: Sì, non posso farle da nessun'altra parte.
Donna: Prima qui c'era una città. Non è mai stata una città molto grande, ma per me, era una città piena di ricordi.
Kyle: C'era davvero una città qui, prima? Anche se ora non c'è nulla?
Donna: Sì, è stata distrutta diciott'anni fa.
Loni: Giusto... Sarà stata devastata da Belcrant durante i disordini...
Donna: Sì, ha subito l'attacco di Belcrant e si è volatilizzata. Il suo nome era "Janos".
Donna: Io desidero ricostruirla.
Kyle: Ma come farai a ricostruirla? Non è terribilmente faticoso?
Donna: Già, è una bella fatica. Per colpa di Belcrant, il suolo è rimasto impoverito.
Donna: Però... Per chi ci abitava prima, questo posto rimane pur sempre il paese natio.
Donna: Io... Comprendo bene i sentimenti di coloro che hanno perso la propria casa, il loro luogo di appartenenza...
Donna: Perciò, voglio costruire una nuova casa anche per loro.
Kyle: Capisco...
Donna: Ma che dico, vi sarò sembrata boriosa, ma la verità è che mi dispiace vivere tutta da sola.
Donna: Se potessi essere autosufficiente andrebbe bene, ma la verità è che spesso ho bisogno di uscire.
Donna: E' per questo che costruisco archi e vado a venderli a Heidelberg. Con quei soldi, ci faccio la spesa.
Kyle: Signorina, sa costruire archi?
Donna: Diciamo pure che ho confidenza con gli archi. Sia nel costruirli, che nell'usarli.
Donna: Anche mio nonno era un esperto di archi, tanto che di lui dicevano: "Per gli archi, a Phandaria c'è lui".
Kyle: Heeh...! Ma allora, se glielo chiedessimo, lei ce ne farebbe uno!?
Donna: Certamente!
Donna: ... O meglio, mi piacerebbe molto, ma al momento sono assorbita dalla ricostruzione della città.
Finché non ci sarà un bel posto dove vivere, non ne costruirò.
Donna: Ah ma, se collaboraste con la ricostruzione, potrei anche farvene uno.
Kyle: Cosa potremmo fare per collaborare con la ricostruzione?
Donna: Andare a far compere da soli, no? Ci sono un bel po' di cose che non posso trasportare, o perché sono
troppo pesanti, o perché me ne serve un gran numero.
Donna: Se voi andrete a comprarle per me, vi costruirò un arco!
Kyle: Capito!
Donna: Affare fatto! Piacere di conoscerti! Eehm...
Kyle: Kyle! Kyle Dunamis!
Chelsea: Chelsea Torn. Piacere di conoscerti, piccolo Kyle!

/NPC & vari\
[Chelsea]
Chelsea: Piccolo Kyle, andresti a comprarmi un'altra cosa?
Chelsea: Per prima cosa, voglio che tu mi compri una vanga per poter spalare la neve.
-> Sì
Chelsea: Bene, conto su di te!
+
Chelsea: Piccolo Kyle, hai qui con te quello che ti avevo chiesto?
Kyle: Mi scusi, signorina Chelsea, cos'è che voleva che comprassi?
Chelsea: Bah, non devi scordartene. Ricordatelo bene stavolta.
Chelsea: Per favore, portami una Vanga.

[Armadietto all'entrata]
"C'è un libro nell'armadietto. 'Cento maniere per parlare sul serio con gli Zelkowa'."

[Cassetto vicino ai tre gradini]
"C'è un'armatura che potrebbe essere usata da un uomo. Ma sembra piuttosto antica, di chi sarà mai?"